Servizi e accessori per il trasporto

Il Tribunale Amministrativo del Lazio conferma le multe agli spedizionieri.

21 marzo 2012
Il Tribunale Amministrativo ha emesso la sentenza sul ricorso avviato dagli spedizionieri contro la sanzione da 76 milioni di euro comminata dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per un presunto cartello messo in atto nelle attività di spedizione tra il 2002 e il 2007.

La Prima Sezione del Tribunale Amministrativo del Lazio ha così definito legittimi i provvedimenti per 10 delle aziende che avevano chiesto il ricorso (Francesco Parisi Casa di Spedizioni, Cargo Nord, Fedespedi, Armando Vidale Trasporti Internazionali, Brigl, I-Dika Spedizioni Internazionali, Itk Zardini, Dhl Express, Sittam, Rhenus Logistics), le restanti 8 (Italsempione, Albini e Pitignani, Villanova, Geodis Wilson Italia, Saima Avandero, Gefco Italia, Italmondo, Itx Cargo) si vedranno invece protagoniste di una revisione del provvedimento.

Un'unica società, Agility, ha preferito non ricorrere al Tar contro la sentenza dell'Autorità.

Fedespedi invece, difesa dall'avvocato Pietro Nisi dello studio AS&T di Bologna, si riserva di ricorrere al Consiglio di Stato dopo che avrà letto le motivazioni della sentenza del Tar Lazio.

"Aver ristretto la concorrenza concordando gli aumenti dei prezzi da praticare alla clientela": è questo il motivo alla base per cui le aziende sono state multate dal Tribunale Amministrativo.

L'istruttoria ha permesso di ricostruire un'intesa delle aziende sui prezzi durata oltre cinque anni, dal marzo del 2002 all'autunno del 2007, in cui si riconosce a Fedespedi un attivo ruolo organizzativo delle operazioni.

Le multe confermate ammontano a 24.955 euro per Francesco Parisi Casa di Spedizioni, 103.207 euro per Fedespedi, 152.915 euro per Cargo Nord, 347.200 euro per Armando Vidale Trasporti Internazionali, 942.900 euro per Brigl, 239.470 euro per I-Dika Spedizioni Internazionale, 793.840 euro Itk Zardini, 198.701 euro per Dhl Express, 3.215.742 euro per Sittam e 3.233.19 euro per Rhenus Logistics.

Altri articoli per Servizi e accessori per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Servizi e accessori per il trasporto

Logistica e spedizioni, UPS lancia la nuova rotta Napoli-Milano-Colonia

09 aprile 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica: FedEx Express al lavoro per potenziare il suo network in Italia

08 aprile 2021
Servizi e accessori per il trasporto

DHL inaugura in Italia la divisione Food & Perishable Competence Center

05 aprile 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica per ecommerce, come gestire al meglio le spedizioni

31 marzo 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica last-mile, in arrivo una rivoluzione targata Made in Italy

29 marzo 2021
Servizi e accessori per il trasporto

È attiva la nuova divisione air cargo di Cma Cgm

26 marzo 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Il gruppo Mole logistica accelera sul trasporto sostenibile

24 marzo 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Coloombus, la startup digitale in grado di gestire ogni tipo di spedizione

23 marzo 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Difficoltà nei collegamenti UE, Unatras chiede l’intervento del Governo

17 marzo 2021

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

Dematic - Virtual Showcase Autostore

24 marzo 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Paolo Azzali di Ab Coplan a Gia Talk: “La logistica ai tempi del Covid 19”
04 marzo 2021

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it