Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Riapre il trasporto merci su binario fra Bari e Napoli.

Sospiro di sollievo per i commerci fra Bari e Napoli: dal 19 marzo riapre, infatti, il collegamento ferroviario delle merci fra le due città.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Riapre il trasporto merci su binario fra Bari e Napoli.

13 Marzo 2012

Sospiro di sollievo per i commerci fra Bari e Napoli: riapre, infatti, il collegamento ferroviario delle merci fra le due città.

Dal 19 marzo riprenderanno i flussi commerciali nei numeri di tre coppie di treni al giorno.
Il servizio, che era stato soppresso a fine dicembre dalla società Trenitalia Cargo, verrà ora gestito da un accordo che stipula la collaborazione fra Trenitalia e Lotras.

In questi mesi il trasporto su gomma della regione Puglia aveva subito un gravoso sovraccarico in termini di traffico e volumi, una situazione che ha portato la Regione Puglia e la società Trenitalia, assieme ai rappresentanti di altre imprese di trasporto ferroviario e produttori del manifatturiero, a sedersi attorno ad un tavolo in un incontro promosso da Confindustria Bari-Bat per affrontare la tematica.

Ciò che ne è uscito è la possibilità di aggregare una domanda significativa di trasporto merci su ferro in direzione del porto di Napoli, una domanda tale da rendere economicamente sostenibile per Trenitalia l’attivazione di un servizio su questa relazione.
Una decisione importante per la Regione che per numeri è la prima del Mezzogiorno con i precedenti 120 treni cargo la settimana, 1 milione di tonnellate di merci in partenza e 800mila in arrivo.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali