Collegamento diretto tra i porti di Gioia Tauro e di Taranto e l’hub internazionale di Bologna.




Trasporti Nazionali e Internazionali

Mariplat, il nuovo servizio ferroviario che collega i porti del sud Italia all’Europa.

9 Marzo 2012

E’ partito il 7 marzo il nuovo servizio ferroviario che collega i porti di Gioia Tauro e Taranto all’Interporto di Bologna.

Il servizio è operato in collaborazione dalla Divisione Italcontainer di FS Logistica e da Sogemar, con trazione Trenitalia e il supporto di Interporto Bologna e RFI.

Sviluppato come dimostratore nell’ambito del progetto europeo TIGER (Transit via Innovative Gateway concepts solving European-Intermodal Rail needs), MARIPLAT ha come obiettivo principale quello di fornire una valida alternativa ferroviaria/intermodale al tutto strada per il trasporto di container da/per i porti di Gioia Tauro e Taranto lungo la direttrice adriatica verso l’Interporto di Bologna e dunque l’Europa continentale.

Il servizio, sviluppato secondo un’impostazione logistica innovativa, prevede il consolidamento delle due antenne provenienti dai porti di Taranto e Gioia Tauro presso lo scalo di Bari-Ferruccio e l’inoltro del treno unico, in composizione ottimizzata, verso l’Interporto di Bologna.

Il servizio ferroviario è bidirezionale con cadenza settimanale.

L’ottimizzazione del trasporto merci intermodale tra il sud e il nord Italia è accompagnata anche dalla possibilità di rilanciare tali flussi verso il resto dell’Europa, beneficiando della rete di connessioni ferroviarie internazionali già attive da/per l’Interporto di Bologna.

Il servizio MARIPLAT garantisce:

  • Transit time ottimale;
  • Tariffe competitive;
  • Collegamenti frequenti con un hub internazionale (Bologna Interporto);
  • Performance affidabili.

Il servizio è inoltre supportato da una piattaforma informatica integrata gestita dall’Interporto di Bologna, che permetterà un aumento del livello di integrazione tra gli attori coinvolti attraverso la facilitazione dei loro scambi informativi.

L’attivazione di questo nuovo servizio intermodale efficiente e alternativo al tutto strada conferma l’impegno di tutti i partner coinvolti nel ricercare e attivare soluzioni di trasporto merci all’avanguardia e sostenibili, così come nello sviluppare soluzioni tecnologiche innovative a supporto degli operatori del trasporto e della logistica.





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali