Outsourcing

Obiettivi 2012 per la logistica di Geodis Wilson Italia.

10 gennaio 2012
Massimo Norcaro, amministratore delegato di Geodis Wilson in Italia svela le prossime strategie di sviluppo della società in direzione lusso e moda.

Verranno effettuati investimenti mirati soprattutto alla formazione di personale altamente specializzato, dal momento che le strutture sono già disponibili.

«Il mercato di riferimento sarà prevalentemente l'Asia, dove il nostro gruppo dispone di diverse piattaforme logistiche a Hong Kong e nei principali centri di distribuzione cinesi, mentre in Italia questa nicchia verrà servita principalmente attraverso il nostro magazzino di Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, dove gestiamo direttamente una struttura all'avanguardia per queste attività di logistica».

Con questa nuova area di business, salgono a cinque i mercati sui quali si concentrano gli sforzi dell'azienda: oltre al luxury & fashion, opera infatti nei segmenti military & aerospace, hi-tech, automotive e industrial project.

Geodis Wilson Italia può vantare già oggi numeri importanti come i 160 milioni di euro di fatturato, 240 dipendenti, 10 filiali, 58.000 teu l'anno spediti in import/export (almeno il 50% attraverso il porto di Genova ma anche tramite Ancona, Trieste e Gioia Tauro), 15.000 tonnellate/anno di merce spedite via aerea (hub per l'Italia è Malpensa).

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente