Consulenza e formazione

208 miliardi per comprare e usare l'auto

24 ottobre 2011

Econometrica, società specializzata in studi di economia, ha pubblicato uno studio per conto di Auto Aziendali Magazine, rivista dedicata al mercato delle flotte di autoveicoli, secondo il quale, nel 2011, gli italiani spenderanno 208 miliardi di euro per comprare e usare la propra auto.
Rispetto al 2010 si tratta di una spesa maggiore di quasi il 4%, dovuta soprattutto al costo dei carburanti; infatti, se la spesa per l'acquisto dei veicoli è in calo del 7,75% (da 45,9 miliardi a 42,3 miliardi), l'aumento della spesa per il carburante è pari al 14,7% (da 58,4 miliardi a 67).
Desta scalpore, però, il fatto che il consumo di carburante, rispetto al 2010, è in calo, pertanto l'aumento della spesa relativa a questa voce è dovuto interamente alla eccezionale dinamica dei prezzi alla pompa.

Nel consuntivo della spesa la terza voce per importanza, dopo carburante e acquisto, è quella relativa alla manutenzione e alle riparazioni (38,1 miliardi, +2,5% rispetto al 2010).
Assicurazione Rc (21,5 miliardi), pneumatici (10,4 miliardi), pedaggi autostradali (7 miliardi) e altre voci minori portano la spesa complessiva a 208,4 miliardi, più di un settimo del Pil.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it