Outsourcing

Incendio Tiburtina: slitta anche firma terzo valico Giovi

25 luglio 2011
L'incendio scoppiato ieri a Roma Tiburtina ha costretto l'alta velocità in Italia a due battute di arresto: la prima ovviamente riguarda la stazione romana, interamente progettata per le corse dell'alta velocità, che potrebbe non essere pronta per ottobre 2011 come previsto; la seconda riguarda la firma tra Ferrovie e Cociv sul verbale di accordo per la realizzazione del terzo valico dei Giovi, che interessa la tratta Milano-Genova ad alta velocità.

Non avrebbero potuto essere presenti né Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, né Altero Matteoli, Ministro delle infrastrutture e trasporti: la firma sarebbe stata necessaria per permettere l'avvio dei lavori in autunno, si tratta ora di trovare un'altra data utile per far concordare le agende di tutti gli interessati.

Si terrà invece come da programma l'inaugurazione del nuovo tratto di linea tra Sestri Ponente e Sampierdarena della Genova-Ventimiglia e del nuovo ponte sul torrente Polcevera, cerimonia alla quale prenderanno parte anche il presidente della Regione Claudio Burlando, il presidente della Provincia Alessandro Repetto, il sindaco di Genova, Marta Vincenzi e il direttore investimenti di Rfi Matteo Triglia.

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Consulenza e formazione

L’importanza della logistica spiegata ai giovani

16 maggio 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente