Hardware e Software per il magazzino

Carrefour aderisce alla piattaforma di filiera Tesi

28 febbraio 2011

Carrefour Italia prosegue nelle iniziative volte all'ottimizzazione della Supply Chain coinvolgendo tutti gli attori della filiera.

L'ultimo progetto - operativo da pochi giorni in un deposito pilota del gruppo distributivo - è relativo all'implementazione di un sistema di prenotazione degli slot di scarico, realizzato dalla software house Tesi utilizzando la propria piattaforma transportation Net Mover che oggi conta 112 aziende utilizzatrici.

Il sistema ha recepito le linee guida elaborate in ambito Indicod - ECR da un gruppo di lavoro congiunto Industria - Distribuzione e si basa sulla logica della prenotazione on-line dinamica, che permette agli operatori della filiera distributiva in ingresso (produttori - operatori logistici o trasportatori) di riservare il proprio spazio di scarico nell'ambito di una fascia oraria pianificata e compatibile con i carichi di lavoro del CE.DI (picchi e stagionalità) e con la loro complessità.

«L'obiettivo di questo progetto, il primo in Italia in questo settore - ha spiegato Matteo Gasparini, Responsabile Trasporti di Carrefour Italia - è di ridurre i tempi di attesa allo scarico degli automezzi presso i nostri depositi e facilitarne un riutilizzo nel corso della giornata con una migliore produttività dei mezzi stessi, creando valore per l'intera filiera distributiva e per tutti i suoi attori.

Abbiamo scelto di appoggiarci a Tesi come operatore per l'implementazione e gestione del servizio - ha aggiunto Gasparini - e al progetto hanno già aderito alcuni grandi fornitori come Sanpellegrino, Barilla, Coca-Cola, Sofidel, Nestlè Purina, Kimberly Clark, Nestlè Italiana, Procter & Gamble, Colgate-Palmolive, Diageo e Lindt, con alcuni tra i più importanti operatori logistici come Number1, Ceva, Fiege, Geodis».

Per realizzare il progetto, Tesi ha utilizzato la piattaforma web erogata in cloud collaboration chiamata Tesi Collaboration One (TC1), che permette la collaborazione tra più attori in una logica "multi a multi", quindi con più produttori e distributori che condividono il portale.

E' stata creata un'apposita versione adattata alla filiera della distribuzione organizzata (TC1 GDO), che ospiterà come primo processo condiviso il modulo Booking Slot di scarico di Net Mover.

«TC1 GDO non è solo un sistema di booking - ha sottolineato Roberto Graziotin, Business Demand Manager di Tesi - ma un vero portale collaborativo di filiera finalizzato all'efficienza di tutti gli attori coinvolti.

E oltre al servizio di booking presto saranno disponibili altri processi collaborativi come la condivisione del dare/avere dei pallets e supporti. Carrefour Italia è stata la prima azienda ad aderire - ha precisato Graziotin - ma entro fine febbraio annunceremo già un secondo retailer.

Il nostro piano di sviluppo nel 2011 è di raggiungere una quota superiore al 20% del mercato GDO italiano ed iniziare l'attivazione di altri retailers in Europa».

Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

OPT SLOTTING
Hardware e Software per il magazzino
ridurre i costi
Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

OPT SLOTTING: quando il posizionamento degli articoli fa la differenza

14 ottobre 2020
Hardware e Software per il magazzino

La rotazione del magazzino? Diamoci un obiettivo per ridurre i costi!

05 ottobre 2020
Sistemi di magazzino

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

01 ottobre 2020
Sistemi di magazzino

Il picking, il cuore del magazzino

28 settembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it