Servizi e accessori per il trasporto

L'utile UPS cresce del 44% nel quarto trimestre; nel 2011 atteso miglior utile per azione di sempre

09 febbraio 2011

UPS ha annunciato per il quarto trimestre 2010 un utile diluito per azione rettificato di 1,08 dollari, pari a un incremento del 44% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente.

I ricavi globali sono aumentati dell'8,4%, generando una crescita del 40% dell'utile operativo rettificato, che si è attestato a 1,8 miliardi di dollari.

Nel periodo in esame, l'utile diluito per azione è pari a 1,11 dollari, in aumento del 48% rispetto a 0,75 dollari dello stesso periodo dell'esercizio precedente.

Durante il trimestre UPS ha registrato un utile al netto delle imposte pari a 32 milioni di dollari legato alla vendita di alcune divisioni secondarie.

Nell'intero esercizio 2010 sono stati consegnati 3,9 miliardi di pacchi, per una media giornaliera pari a 15,6 milioni.
I ricavi sono aumentati del 9,4% per un totale di 49,5 miliardi di dollari.

L'utile operativo rettificato è cresciuto del 47% attestandosi a 5,8 miliardi di dollari ed entrambi i segmenti Pacchi Internazionali e Supply Chain e Cargo hanno registrato risultati record, generando rispettivamente 1,9 miliardi di dollari e 577 milioni di dollari.

L'utile operativo dell'esercizio è pari a 5,9 miliardi di dollari, in aumento del 55%.
L'utile diluito per azione rettificato è pari a 3,56 dollari, in aumento del 54% e nel trimestre si è attestato a 3,48 dollari, con una crescita del 63%.

«Ancora una volta UPS è riuscita a conseguire una crescita eccezionale degli utili grazie alla capacità del proprio network di fornire soluzioni ai clienti» ha affermato Scott Davis, Presidente e CEO di UPS.

«Le opportunità che si prospettano per il 2011 sono molto incoraggianti, man mano che UPS continua a espandersi nei mercati emergenti e a dimostrare la forza delle competenze logistiche che abbiamo sviluppato in tutto il mondo».

In considerazione delle previsioni per il 2011, la guidance annuale di UPS prevede un utile diluito per azione di 4,12-4,35 dollari, pari ad un aumento del 16%-22% del dato rettificato 2010, superando pertanto i livelli di utile record registrati nel 2007.

Per il trimestre al 31 dicembre 2010, il volume pacchi consegnati da UPS è aumentato del 3,9% raggiungendo 1,1 miliardi di unità.

Il margine operativo rettificato è cresciuto di 290 punti base attestandosi al 13,1%; nel periodo in esame, il margine operativo si è attestato invece al 13,5%.

Durante la stagione di picco delle feste invernali, per cinque giornate il volume mondiale giornaliero di spedizioni ha superato i 24 milioni di unità, inclusa una giornata in cui si sono superati i 25 milioni di pacchi. UPS ha consegnato oltre 440 milioni di pacchi durante il periodo natalizio, grazie anche alla forte domanda da parte dell'ecommerce.

Altri articoli per Servizi e accessori per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica 4.0: il futuro del ruolo dell’Italia nella supply chain globale

12 ottobre 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica last-mile: arriva anche a Torino il servizio Amazon Fresh

29 settembre 2021
Software e sistemi per il trasporto

DKV lancia un sistema telematico per tracciare i trasporti in tempo reale

22 settembre 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Tecnologie di tracking: perché sono importanti per tracciare i trasporti?

09 settembre 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: DHL ha acquisito Hillebrand, leader nel trasporto ma...

01 settembre 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Picking automatizzato al 100% con il robot industrale MiR di Amer

01 ottobre 2021
Dalle Aziende
Amazon Logistics - Programma Delivery Service Partner
28 giugno 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it