Servizi e accessori per il trasporto

Più sicuri sulle strade con i Trasporti Intelligenti

17 dicembre 2010

Dal 2001 al 2009 in Italia si è registrata una riduzione della mortalità per incidentalità stradale pari al 40,3%.
Rispetto al 2008 il calo si assesta oltre il 10% (fonte Istat), ma il dato potrebbe essere ancora migliorabile grazie all'utilizzo delle nuove tecnologie applicate ai trasporti.

E' quanto è emerso durante il convegno sui sistemi di trasporto intelligenti (ITS) organizzato da TTS Italia presso il ministero delle Infrastrutture e Trasporti a Roma.

Il convegno dal titolo "La Direttiva Europea sui Sistemi Intelligenti di Trasporto: obblighi per l'Italia ed opportunità per il settore" è stato l'occasione per fare il punto sulle attività di recepimento della direttiva in Italia, previsto entro il 27 febbraio 2012.

Pubblicata lo scorso 6 Agosto sulla Gazzetta Europea, la direttiva rappresenta un passaggio fondamentale nell'evoluzione dei Sistemi Intelligenti di Trasporto in Europa, nonché un'opportunità unica per definire una strategia coordinata e condivisa per lo sviluppo di questo settore.

Nel nostro Paese TTS Italia ha avviato, con il coordinamento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, i lavori per l'elaborazione di un Piano d'Azione Nazionale sugli ITS in risposta alla Direttiva.

Quattro i gruppi di lavoro che sono stati avviati per l'elaborazione del piano: ottimizzazione dei dati, gestione traffico e trasporto merci, sicurezza stradale e security, collegamenti tra i veicoli e l'infrastruttura di trasporto.

Tra le azioni ITS prioritarie nel settore della sicurezza stradale sono state predisposte l'introduzione di un servizio elettronico di chiamata di emergenza (eCall) e l'istituzione di aree di parcheggio sicure per gli automezzi pesanti e i veicoli commerciali, in particolare nelle aree di servizio e di sosta lungo le strade.

In caso di grave incidente, identificato dai sensori di bordo del veicolo coinvolto, una chiamata eCall viene avviata automaticamente dal dispositivo veicolare, il quale consente anche un'eventuale attivazione manuale. Il dispositivo codifica ed invia anche i dati relativi all'incidente.

La chiamata viene quindi identificata come eCall dalla rete mobile che la istrada al centro di risposta di competenza territoriale (Psap).

In realtà, dalla strada al mare, passando per la ferrovia, i Sistemi Intelligenti di Trasporto possono dare contributi notevoli in ogni segmento della mobilità.

Nel trasporto pubblico locale sono ormai note a tutti le palline luminose installate lungo i percorsi dei bus, che segnalano, accanto a ciascuna linea, la posizione del veicolo e il tempo stimato di arrivo nel punto prescelto.

Per quanto riguarda le ferrovie, gli ITS sono una leva fondamentale per l'interoperabilità tra vari Paesi, per l'efficienza e per la qualità dei servizi.

Nel campo delle merci pericolose, sicurezza intelligente vuol dire poter localizzare i singoli carri sulla rete ferroviaria e ricevere notizie circa eventuali anomalie.

Nel settore marittimo i Sistemi Intelligenti di Trasporto favoriscono l'intermodalità: un sistema telematico può anzitutto orientare gli autotrasportatori nell'approccio a porti e interporti, informando su orari di ingresso, apertura dei varchi, percorsi preferenziali, etc.

Gli ITS sono stati inseriti nel nuovo Piano della Logistica elaborato dalla Consulta per l'autotrasporto e la logistica, e nel Piano Generale della Mobilità.

Altri articoli per Servizi e accessori per il trasporto

consegne dell’ultimo miglio
Servizi e accessori per il trasporto
Logistica del freddo
Servizi e accessori per il trasporto

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Recovery Fund, ecco i provvedimenti chiesti da Conftrasporto

26 ottobre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Il futuro delle consegne dell’ultimo miglio: veicoli elettrici per Amazon

23 ottobre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Logistica del freddo, le soluzioni di STEF per la catena agroalimentare

15 ottobre 2020
Software e sistemi per il trasporto

Trasporti: camion con guida semi-autonoma per Wilson Logistics

15 ottobre 2020
Trasporti nazionali e internazionali

Export digitale e Coronavirus, come hanno reagito le PIM?

13 ottobre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

FedEx presenta i nuovi sensori per tracciare i singoli pacchi

08 ottobre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Rite-Hite investe per aumentare la propria capacità produttiva in Europa

30 settembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Eventi e Workshop
"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020
14 luglio 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it