Trend

Borsino Immobiliare della Logistica, quinta edizione

03 novembre 2008

Premessa
Come gli amici di Logisticamente.it già sapranno, il Borsino Immobiliare della Logistica, realizzato semestralmente dalla divisione consulting di World Capital, operatore immobiliare che dedica particolare attenzione alle soluzioni per la logistica, è uno strumento utile e facile da usare, che permette di conoscere sia i valori medi di vendita e locazione degli immobili ad uso logistico nelle principali città italiane sia la situazione aggiornata della domanda e dell'offerta di mercato.

In questo articolo riportiamo alcune informazioni presenti nella quinta edizione del Borsino, che si riferisce al primo semestre 2008: i valori riportati sono frutto di una ricerca mirata, condotta mediante la raccolta di numerosi dati presso affermati operatori del settore, con un minimo di 30 campioni per provincia.

Prima di addentrarci nei dati relativi ai valori medi di locazione e vendita in Italia, conviene focalizzare l'attenzione su alcune novità introdotte in questa quinta edizione del Borsino: innanzitutto, avendo riscontrato un grande fermento presso alcune province del Centro e del Sud, è stato aumentato il numero dei rilevatori certificati su tutto il territorio nazionale, selezionandoli tra le varie richieste pervenute dagli utenti del Borsino.

In secondo luogo, è aumentata la diffusione del Borsino: sia perché è cresciuto il numero di testate giornalistiche con le quali è attivo un rapporto di collaborazione sia perché sono stati presi accordi con i principali eventi fieristici nazionali inerenti alla logistica, in modo da raggiungere un numero più ampio di destinatari.

Da ultimo, sono state introdotte importanti novità sul sito internet dedicato www.borsinoimmobiliarelogistica.it: oltre a poter richiedere una copia del Borsino e ad accreditarsi come rilevatore per le prossime edizioni, da quest'anno gli utenti potranno visualizzare tutti i valori storici di locazione, vendita e andamento del mercato rilevati nelle precedenti edizioni, potendo così monitorare le tendenze nel tempo.


Valori medi di locazione e vendita in Italia

In base ai risultati del primo semestre 2008, le regioni del Nord Italia con una maggiore crescita sono la Lombardia con un +1,10%, il Veneto con un +1,7% e la Toscana che si attesta attorno a un +0,95%.

Valori medi di locazione al Nord

Stabile è il Centro Italia che, a fronte di una sostanziale stasi dei prezzi, per quanto riguarda la Capitale ha registrato un 2,3% di incremento dell'offerta.

Valori medi di locazione al Sud

Al Sud valori positivi per le province di Napoli, Bari e Catania, che, come è accaduto in Sardegna con Sassari, Olbia e Cagliari, hanno segnato un aumento dell'offerta di nuovi spazi che vanno a sostituire strutture obsolete e inadeguate agli standard richiesti oggi.

Valori medi di vendita al Nord

In generale, occorre notare che tra gli immobili che fanno registrare minori tempi di vacancy vi sono le strutture di nuova generazione, dotate di impianti e servizi in linea con le nuove direttive in materia di risparmio energetico che permettono di ottenere una migliore efficienza con un maggiore risparmio sulle spese di gestione.

Valori medi di vendita al Sud

La richiesta di immobili nuovi è concentrata nei pressi di arterie stradali, collegamenti ferroviari e portuali (Genova, La Spezia, Gioia Tauro), così come nei pressi di hub aeroportuali cargo come Fiumicino e Malpensa.

I dati fanno inoltre emergere la tendenza che i piccoli e medi operatori stanno optando per la locazione degli immobili piuttosto che per l'acquisto, uniformandosi in questo alla scelta da sempre operata da parte dei grandi player nazionali e internazionali.


Approfondimento: valori di locazione nelle capitali europee

In Europa, l'elemento di spicco è costituito dal fatto che tre dei cinque mercati con le migliori location per gli immobili del settore industriale e logistico si trovano nell'Europa Centrale e dell'Est: a parte Belgio e Paesi Bassi, rispettivamente in prima e seconda posizione, seguono Ungheria, Repubblica Ceca e Polonia, mentre la Slovacchia si posiziona al nono posto ed è la prima delle new entry.

Migliori location europee per immobili logistica/industriali

Alla base degli elevati livelli di attività rilevati nei mercati europei c'è la ricerca di una sempre maggiore efficienza e di un sempre migliore rapporto qualità prezzo, anche in risposta alle esigenze che scaturiscono sia dalla crescente internazionalizzazione delle aziende sia dall'elevato costo del petrolio.

In base alle ultime rilevazioni effettuate a livello europeo, Regno Unito, Belgio, Paesi Bassi, Francia e Germania restano i principali poli dell'attività economica, dominando di conseguenza il mercato degli immobili per la logistica e per il settore industriale: i cinque migliori canoni di locazione sono tutti registrati nell'Europa Occidentale, ovvero Londra (Heathrow), Dublino, Barcellona, Stoccolma e Amsterdam (Schiphol).

Ti interessa ricevere il Borsino Immobiliare?

Questo articolo riporta in sintesi alcuni dati del Borsino Immobiliare della Logistica.

Se ti interessa ricevere la versione integrale, richiedila qui: http://www.borsinoimmobiliarelogistica.it

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Dalle Aziende
Amazon Logistics - Programma Delivery Service Partner
28 giugno 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it