Hardware e Software per il magazzino

Logistica e marketing d’accordo? Con la tecnologia bluetooth è facile come bere un bicchier d’acqua…

14 marzo 2006
In breve
Il gruppo Sanpellegrino S.p.A., leader in Italia nella produzione e distribuzione di acque minerali e bibite, ha sperimentato un sistema innovativo per garantire il rifornimento del proprio canale sell-out, ovvero i bar, ristoranti e i punti di ristoro sul territorio nazionale.

Il Gruppo Sanpellegrino S.p.A. è oggi leader di mercato nel settore delle acque minerali, dove dispone di marche molto consolidate come S. Bernardo, Nestlè Vera, Levissima, Sanpellegrino, Pejo, Recoaro, Acqua Panna e Claudia.
L’azienda è inoltre proprietaria di marchi storici come Sanpellegrino (bibite di diverso tipo) e Belté, presenti sia nell’offerta della grande distribuzione sia in quella di bar e punti di ristoro.
L’azienda è organizzata in 2 grandi divisioni, una che gestisce il largo consumo, cioè la vendita diretta alla grande distribuzione attraverso i grossisti, e la seconda, che gestisce invece la clientela indiretta, cioè bar, ristoranti e hotel. Pur essendo anch’essa rifornita dai grossisti, questa divisione richiede una promozione diretta e continuativa, che Sanpellegrino S.p.A. ha deciso di intraprendere costituendo un’apposita rete di promoter.

Acque e bibite San Pellegrino
Allo scopo di incentivare la vendita delle proprie bibite, l’azienda ha concesso un numero consistente di frigovetrine in comodato d’uso. Dopo il posizionamento nei locali-bar, l’azienda ha fornito istruzioni precise sia ai promoter sia ai proprietari dei locali in merito all’assortimento ideale della vetrina in rapporto alla tipologia della clientela, alle dimensioni del locale e agli orari di frequentazione.
L’obiettivo dell’operazione è quello di accrescere le vendite attraverso una visibilità certa, che valorizzi i prodotti e ne attivi l’acquisto non solo per il consumo immediato ma anche per l’asporto.
Il compito dei promoter è quindi quello di visitare i bar e i punti di ristoro che dispongono di tale vetrina e di verificare che sia l’assortimento sia l’esposizione siano consone alle indicazioni aziendali.

Intermec SF51uno strumento pratico e con molte funzionalità 
La rete di promoter è stata dotata di uno strumento pratico e molto funzionale, lo scanner Intermec SF51, che può essere agilmente portato alla cintura. 
Con questo strumento, durante la visita mensile il promoter rileva il codice attribuito alla frigovetrina, legge i prodotti presenti e rileva le eventuali necessità di rifornimento.
Quali sono le verifiche più importanti che il promoter effettua?
Innanzitutto che la frigovetrina sia effettivamente utilizzata per gli scopi previsti, cioè per ospitare l’offerta bibite Sanpellegrino S.p.A.; in secondo luogo che l’assortimento sia ben articolato e che rispecchi le indicazioni aziendali e possa quindi soddisfare il pubblico/tipo di quella determinata area. 
Utilizzando Intermec SF51 il promoter è quindi in grado, con la sola operazione di lettura, di assolvere a diverse funzioni: verifica dello stato della vetrina e delle eventuali anomalie, ordini di rifornimento, rilevazione dati per le analisi di vendita mensili che la sede desideri effettuare.
Nel contempo, la lettura di quella determinata frigovetrina e del suo contenuto costituisce una prova dell’effettiva visita effettuata.

Sempre maggior attenzione al cliente finale, sempre meno errori di rilevazione dati 
La novità di questa operazione è la costituzione di una rete che assolve a una funzione sia di informazione sul punto vendita sia di “presidio” delle frigovetrine, che devono esporre, nel rispetto del contratto di comodato d’uso, un certo numero di bibite e diverse tipologie d’acqua in un determinato assortimento.
Fino a qualche anno fa” spiegano i responsabili dell’operazione “Sanpellegrino considerava determinante solo il contatto con il grossista, mentre oggi diventa sempre più importante ai nostri occhi il consumatore finale, che deve essere conquistato nella grande distribuzione e nei punti di ristoro”.
Quindi, conquistare il cliente finale attraverso un contatto diretto, utilizzando un’esposizione capillare che rispetti la tipologia di cliente e offra bibite e acqua giuste al momento giusto. 


L’assortimento ideale del bar di una zona urbana, frequentato da impiegati, sarà sicuramente diverso nell’offerta e nell’esposizione da quello del chiosco posizionato in un parco tematico.
Per intraprendere questo nuovo corso” continua il responsabile della linea Sell Out “sono state determinanti due scelte fondamentali: innanzitutto la costituzione di una rete apposita, con il compito specifico di promuovere i prodotti al consumatore finale attraverso il canale bar; in secondo luogo, la scelta di effettuare la rilevazione delle esposizioni e dei consumi attraverso uno scanner pratico e funzionale come SF51, che consente non solo la lettura e la tracciatura della frigovetrina, ma fornisce anche una prova certa della visita effettuata dal promoter”. 
Intermec SF51 è stato ben accolto dalla rete in quanto costituisce un notevole passo avanti rispetto agli strumenti tradizionali; oltre ad essere pratico e leggero, è facile da utilizzare e da configurare e fa sì che la visita alla clientela sia veloce, la rilevazione precisa e senza errori di digitazione o trascrizione. 

Chi è Intermec?
Intermec Technologies Corp.
è leader nelle tecnologie di gestione globale della supply chain e nel CRM fin dal 1970, costruendo sistemi wireless di raccolta dati per applicazioni e soluzioni nella mobile economy. 
I prodotti e i servizi di Intermec Technologies sono utilizzati da clienti di vari settori per migliorare la produttività e la qualità di tutte le attività operative aziendali, dalla gestione della supply chain alla pianificazione delle risorse aziendali. 
Inoltre Intermec ha ottenuto nel novembre del 2001 il prezioso riconoscimento di “Microsoft Embedded Partner of The Year” nella categoria OEM (Original Equipment Manufacturer).

Scarica la brochure di questa case hystory

Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

logistica di magazzino
Hardware e Software per il magazzino
Innovazione logistica
Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Amazon, nella logistica di magazzino i robot creano problemi ai lavoratori

01 luglio 2020
Hardware e Software per il magazzino

Innovazione logistica: robotica e magazzini, l’unione che fa la forza

22 giugno 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente