Trasporti nazionali e internazionali

La logistica che non ammette errori

01 settembre 2003
In breve
Quando i prodotti da movimentare sono molto pericolosi (radioattivi, esplosivi, infettanti…) il processo logistico non può essere gestito da chiunque: per una logistica che non ammette errori è necessaria una competenza particolare che solo poche aziende sono in grado di fornire.
Non ci stancheremo mai di ripetere che la logistica è importante. Per migliorare il servizio e per ridurre i costi.
Tuttavia non in tutti i settori ha la stessa rilevanza: pensiamo, per esempio, agli alimentari freschi: in questo caso la logistica è fondamentale nel determinare la qualità dei prodotti ed è evidente che la sua criticità è maggiore rispetto ad altri.
Quindi, anche se ogni settore ha le proprie specificità (a sentire gli uomini d’azienda è sempre il loro il più problematico e particolare), alcuni sono sicuramente più difficili da gestire, perlomeno “logisticamente” parlando.
Veniamo al punto: cosa succede quando si ha a che fare con prodotti radioattivi? Se si tratta materiale chimico esplosivo? O campioni biologici e sostanze infettanti?
Direi che anche in questo caso ci sono delle criticità, facilmente immaginabili, che rendono tutto più complesso. Stiamo parlando di una logistica che non ammette errori.Ma quanti operatori sono in grado di fornire un servizio con questo requisito? Pochi, pochissimi, anzi, per dirla tutta, in Italia ce n’è uno solo: Mit Nucleare.
Mit Nucleare è la divisione dell’azienda Mit Safetrans specializzata nel trasporto, nazionale e internazionale, di tutte le classi di merci pericolose.
Si tratta dell’unico vettore autorizzato in Italia con le competenze, i mezzi e la struttura organizzativa per il trasporto e la spedizione di materiale radioattivo, esplosivo biologico e infetto.“Sicurezza” è la parola chiave di quest’azienda e non potrebbe essere altrimenti. L’impegno è quello di svolgere la propria attività in modo da prevenire ogni possibile danno per l’uomo, l’ambiente e i beni all’interno e all’esterno dell’azienda.
Il completo rispetto della legislazione vigente e il continuo rinnovo delle strutture e dei mezzi ne sono la prova, così come lo è la certificazione di qualità, secondo le norme UNI EN ISO 9001:2000, e la certificazione Ambientale secondo le norme UNI EN ISO 14001 (prima società in Italia).
La sicurezza trova però uno dei sui maggiori capisaldi nell’addestramento del personale, impiegato nelle operazioni di picking e di trasporto.
L’azienda è infatti abilitata a organizzare presso la propria sede corsi di formazione per i conducenti di mezzi per il trasporto di merci pericolose al fine dell’ottenimento del Certificato di Formazione Professionale. Addirittura è accreditata per organizzare questi corsi per terzi.
Ma non si esaurisce tutto qui: periodici corsi di aggiornamento e seminari tematici fanno sì che la formazione del personale sia permanente.
I veicoli della flotta sono costruiti, collaudati ed equipaggiati per rispondere a tutti i criteri previsti dai regolamenti internazionali e dalle norme nazionali per il trasporto di merci pericolose e la loro manutenzione è gestita dal sistema di garanzia della qualità.
La flotta si compone di una vasta gamma di veicoli atti a soddisfare tutte le possibili esigenze del servizio: dai furgoni per la distribuzione locale ai veicoli motrice e autoarticolati con sistemi di amarraggio multipli, veicoli speciali e a temperatura controllata.
Gli imballaggi, inoltre, sono omologati e vengono personalizzati a seconda delle esigenze. Le operazioni logistiche sono rese più efficienti grazie all’appoggio di una piattaforma logistica, di proprietà di Mit Nucleare, abilitata a gestire prodotti radioattivi. Questa permette di ottimizzare le operazioni, consolidando le spedizioni, gestendo i colli resi, gli imballaggi di ritorno, nonché la gestione della documentazione.
Quest’ultimo aspetto non è da sottovalutare: pensiamo che in Italia, per poter effettuare una trasporto di questo tipo di merce, occorrono ben 18 autorizzazioni!!
La gestione delle istanze presso le Autorità, delle documentazione e delle denunce di legge rappresentano, quindi, un valore aggiunto di tutto rispetto.
E’ quasi inutile dire che il deposito è dotato di tutti gli accorgimenti tecnici per garantire la massima sicurezza agli operatori e all’ambiente.


Mit Nucleare è una delle due divisioni della Mit Safetrans. La seconda, Mit Hi-Tech, è specializzata nella logistica, trasporto e introduzione di apparecchiature e componenti ad alto contenuto tecnologico e apparecchiature obsolete destinate alla Reverse Logistics.
Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un tipo di trasporto altamente specializzato dove non si può parlare semplicemente di logistica, ma di commessa richiesta dal cliente ad un operatore logistico specializzato che è anche società di engineering (capace di verifiche di ingegneria strutturale degli edifici che dovranno accogliere il macchinario e, in previsione, anche dell’installazione del macchinario stesso).
Mit Safetrans è quindi un operatore che ha fatto dell’iper-specializzazione il suo punto di forza. In un contesto dove si stanno affermando pochi grandi operatori logistici che operano a livello mondiale è forse questa l’unica via per sopravvivere alla concentrazione.


RIFERIMENTI AZIENDA

Nome:
Sede:

Telefono:
Fax:
E-mail:
Sito Internet:
Mit Safetrans
Via Artigianato, 12
Carugate (MI) Italia
(+39) 02 92 15 92 00
(+39) 02 92 15 92 22
sfaff@mitsafetrans.it
www.mitsafetrans.it

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Servizi e accessori per il trasporto

Si consolida la partnership logistica tra Volkswagen e DHL

26 gennaio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Piattaforma logistica di Trieste: Ulusoy Sealines sarà il primo cliente

22 gennaio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Amazon Air potenzia la sua flotta acquistando 11 aerei

19 gennaio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: da gennaio stop ai viaggi notturni in Austria

14 gennaio 2021
Trasporti nazionali e internazionali

Quando il trasporto incontra la professionalità. Il caso Auta Marocchi

12 gennaio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Daimler Truck, Iveco e Volvo Group insieme per i camion a idrogeno

08 gennaio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

DHL pronto a distribuire il vaccino di AstraZeneca in Italia

05 gennaio 2021
Servizi e accessori per il trasporto

Produzione e trasporto di vaccini contro il Covid-19, come avvengono?

30 dicembre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Cross docking, la soluzione logistica per ottimizzare la catena del freddo

29 dicembre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Amazon lancia un nuovo programma a sostegno degli autotrasportatori

28 dicembre 2020
Trasporti nazionali e internazionali

I cargo Amazon Prime sono arrivati anche in Italia

23 dicembre 2020
Servizi e accessori per il trasporto

Lavorare come autotrasportatore: padroncino o dipendente?

21 dicembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Swisslog AutoStore Swisslog number one Integrator

17 dicembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it