Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Nicolas aumenta del 30% la disponibilità di prodotti a scaffale

Vediamo come Nicolas gestisca la previsione della domanda e la pianificazione del replenishment con TXTDemand, parte di una suite chain management di TXT e-solutions.




Hardware e Software per il Magazzino

Nicolas aumenta del 30% la disponibilità di prodotti a scaffale

13 Dicembre 2010


Premessa
Fin dall’apertura del primo punto vendita nel 1882, il brand Nicolas è stato riconosciuto come specialista del vino con un fatturato di 250 milioni di euro, 430 negozi in Francia e una presenza internazionale particolarmente forte nel Regno Unito con 80 punti vendita.

Nicolas è un punto di riferimento nel settore: noto per la qualità superiore dei suoi vini, vanta una selezione di più di 1.200 etichette provenienti da tutto il mondo.

L’obiettivo di Nicolas era quello di razionalizzare i processi di replenishement e di previsione, sia a livello di punto vendita sia di centrale acquisti, che è situata in Francia e rifornisce l’intero gruppo.

Implementazione del progetto
A seguito di una ridefinizione dei processi effettuata con Citwell, società di consulenza specializzata in supply chain management, sono state delineate due fasi di implementazione del progetto.

La prima dedicata all’ottimizzazione delle gamme di prodotti attraverso una pianificazione più accurata dei riapprovvigionamenti con l’obiettivo di migliorare i margini e la disponibilità a scaffale.

La seconda fase focalizzata sul miglioramento della previsione della domanda a livello di magazzino centrale, grazie al coinvolgimento dei punti vendita e alla integrazione dei dati sulle tendenze e la stagionalità al fine di ottenere un processo pilotato dalla domanda e razionalizzare gli acquisti.

La soluzione permette di sottoporre proposte di ordine (o di riapprovvigionamento) ai gestori dei punti vendita con frequenza di una o tre volte alla settimana.

Fin dalla messa in servizio avvenuta nel febbraio 2007, Nicolas ha potuto constatare numerosi benefici che hanno avuto un impatto positivo su tutta l’azienda.

La maggiore visibilità sulla domanda ha portato all’80% la percentuale di accettazione delle proposte di ordine, elaborate da TXT Demand e che dalla sede centrale vengono inviate ai gestori dei punti vendita.

Inoltre la disponibilità dei prodotti continuativi (NOS-never out of stock), quelli che non devono mai mancare perché aumentano l’affluenza al punto vendita e generano forti margini, è passata dal 65% al 95%.

Conclusioni
«L’esperienza di TXT nell’implementazione di soluzioni di previsione e di replenishment flessibili e di facile utilizzo per il settore della distribuzione ci ha permesso di proporre a Nicolas la soluzione più adeguata ai suoi bisogni.

Questo progetto mette ulteriormente in luce la nostra competenza di settore e siamo particolarmente lieti dei benefici ottenuti fin da subito da Nicolas», dice Gilles Alais, Direttore Commerciale TXT e-solutions Francia.

«Nicolas è molto soddisfatta della partnership con TXT e-solutions.
TXTDEMAND ci ha permesso di supportare la ridefinizione dei processi avviata dalla direzione permettendoci di avere sullo scaffale i prodotti con i migliori margini.
La soluzione ha confermato il valore di una centralizzazione dei processi di previsione e di rifornimento con coinvolgimento diretto degli store manager.

Consideriamo l’aumento del 30% della disponibilità a scaffale dei nostri prodotti continuativi, associata alla crescita dell’1,2% di margine a livello di Gruppo in soli 12 mesi, risultati più che soddisfacenti del lavoro svolto fino ad ora», afferma Christian Fouasse, CIO Nicolas.





A proposito di Hardware e Software per il Magazzino