Trasporti nazionali e internazionali

Apre con successo il nuovo centro logistico di Shanghai

18 ottobre 2010
Lunedì 11 ottobre è stato aperto ufficialmente l'Orient International Logistics Center presso il porto di Yangshan, collegato alla città di Shanghai, secondo al mondo per volumi movimentati.

Il nuovo centro logistico fa parte del progetto di sviluppo della regione del delta dello Yangtze, approvato a maggio, che mira a far diventare entro il 2012 il porto di Yangshan il più grande al mondo e a fare di Shanghai un centro di spedizioni internazionali di prim'ordine.

L'apertura è stata preceduta da una fase di test molto positiva: nel periodo da giugno ad agosto, fase di preapertura, il nuovo centro logistico ha movimentato volumi per 1.400 TEUs, raggiungendo il picco di 1.800 TEUs nel mese di agosto.

L'Orient International Logistics Center dispone di un magazzino di 16.000 metri quadrati e ha una capacità di 2.400 TEUs.

A questa prima fase, che ha richiesto un investimento di 100 milioni di Yuan (15 milioni di dollari), seguirà una seconda fase che prevede investimenti per altri 50 milioni di Yuan.
Una volta che la seconda fase sarà completata, il centro avrà una capacità di 5.000 TEUs al mese.

Il nuovo centro logistico gestisce per il momento le operazioni di magazzino e spedizione merci verso Europa e Stati Uniti per aziende operanti principalmente nei settori tessile, manifatturiero e componentistica per macchinari industriali, ma lo scopo è quello di creare una piattaforma globale che fornirà moderni e diversificati servizi logistici.

Il centro è gestito dall'Orient Golden Fortune International Logistics Co Ltd, una joint venture formata dalla Orient International Logistics Ltd di proprietà statale, che detiene la quota del 55 per cento, e dalla Hong Kong Golden Fortune Investment Ltd che detiene il restante 45 per cento della joint venture.

Questo è il quarto centro logistico in Shanghai di proprietà della Orient International Logistics che, a progetto ultimato, gestirà merci nella regione per 400.000 TEUs all'anno.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it