Consulenza e formazione

Trasporti e smog: Italia al di sopra della media europea

15 settembre 2009
Ieri, 14 settembre, è stato presentato a Roma nel corso della conferenza del Comitato nazionale per la Mobilità urbana sostenibile (CnMus) il dossier 'Il settore che sfora: il buco nero delle emissioni di CO2 dei trasporti auto' realizzato da Amici della Terra.

Dalla ricerca è emerso che in Italia l'incidenza dei trasporti su strada sul totale delle emissioni è pari al 20,8%, sopra alla media degli stati membri Ue che è del 19,1% (nel 2006, ultimo anno disponibile).

Secondo Rosa Filippini, presidente di Amici della Terra, «al 2020 le emissioni del settore auto cresceranno in misura tale da vanificare gli sforzi fatti negli altri settori».

Il settore dei trasporti, dice il dossier, «continuerà a veder crescere le proprie emissioni del 27% al 2010» e «la maggior efficienza sarà compensata dall'aumento delle percorrenze».

In totale le emissioni del parco auto italiano (nel 2006) ammontano a circa 69 milioni di tonnellate di CO2.
Le percorrenze sono aumentate del 28% in 16 anni (dal 1990 al 2006), mentre le emissioni assolute di CO2 sono cresciute del 22%.

Il paese con le maggiori emissioni dei trasporti su strada è la Germania, con 148,9 milioni di tonnellate di CO2 equivalenti pari al 19% delle emissioni dell'Ue a 15, seguita dalla Francia (129,1 milioni di tonnellate), dal Regno Unito (120,5 milioni di tonnellate) e al quarto posto l'Italia con 118,3 milioni di tonnellate, pari al 14,9% delle emissioni dell'Ue a 15.

Le emissioni dei gas serra dei trasporti su strada sono cresciute del 25% nel periodo 1990-2006: in Italia l'incremento è stato del 26% passando da 93,6 milioni di tonnellate a 118,3, il più alto tra i paesi con maggiori emissioni.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it