Consulenza e formazione

Inaugurato il terminal Pir di Valona

04 giugno 2009
Dopo un iter alquanto accidentato per le autorizzazioni e due anni di lavori effettivi, il 3 giugno è stato inaugurato a Valona il terminal costiero della Petrolifera Italo Albanese (Gruppo Pir).

La nuova struttura, realizzata dal Gruppo Pir, fondato nel 1920 e presente nel settore della logistica portuale con depositi costieri a Ravenna, Genova e Zarzis (Tunisia), permetterà il transito di Gpl, prodotti petroliferi e altre rinfuse: l'investimento complessivo di circa 60 milioni di euro, cui ha partecipato anche Simest (finanziaria di sviluppo e promozione delle imprese italiane all'estero), apre il mercato energetico dell’Albania ai petrolieri italiani e agevola l’esportazione (anche verso l’Italia) del greggio albanese.

L’opera, a minimo impatto ambientale, è collegata alle principali vie di comunicazione terrestri (ferrovie e strade in notevole sviluppo) e alle infrastrutture del Corridoio Europeo VIII, rendendo in tal modo agevole il raggiungimento dei mercati limitrofi (Montenegro, Kosovo, Macedonia e Grecia settentrionale); il terminal è stato progettato per accogliere navi da circa 20mila tonnellate nella prima fase e da oltre 30mila nelle fasi successive, riaffermando per Valona il ruolo di porta d’accesso all'Adriatico e ai Balcani.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Shark: un solo veicolo, tante applicazioni

28 settembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it