UBIQUICOM ha identificato 5 declinazioni in grado di creare il connubio perfetto tra efficienza e sicurezza nel material handling




Sistemi di Magazzino

Ubiquicom Forklift Ecosystem: l’offerta più completa per il material handling

1 Febbraio 2023

Come è possibile aumentare la sicurezza negli ambienti produttivi e logistici e, contemporaneamente, rendere questi stessi ambienti e tutti i processi che in essi si volgono più efficienti?
Sembra una sfida impossibile da vincere, soprattutto se si aggiungono tre ulteriori gradi di difficoltà: tempi brevi di realizzazione, bassa invasività infrastrutturale, procedure semplici a carico dei lavoratori e dell’azienda.
UBIQUICOM ha vinto questa sfida identificando il carrello elevatore, nelle sue diverse declinazioni, come il vettore in grado di implementare sicurezza ed efficienza nel material handling.

UBIQUICOM ha raggiunto questo risultato grazie alla decennale esperienza nello sviluppo di prodotti e soluzioni per la localizzazione e il tracking in tempo reale, indoor e outdoor, di persone, mezzi e asset avvalendosi delle più avanzate tecnologie RTLS – Real Time Locating Systems, in ottica IoT.

Esistono 5 ambiti e tecnologie che possono caratterizzare l’ecosistema di un carrello elevatore


1. Telematica con TRACKVISION

É il sistema di gestione del parco mezzi di movimentazione in ottica 4.0.
Il sistema crea un’efficiente rete di interconnessione tra i macchinari e i sistemi di fabbrica (MES, WMS, ERP), garantendo così una gestione integrata e ottimizzata delle risorse aziendali.
TRACKVISION permette il monitoraggio e il telecontrollo dei parametri di funzionamento delle macchine equipaggiate con i dispositivi BLUEBOX e NEOBOX di UBIQUICOM, avvalendosi dell’infrastruttura IoT di Microsoft Azure.
TRACKVSION abilita la telemetria, la localizzazione, la sicurezza e la diagnostica remota su veicoli per la movimentazione delle merci e asset motorizzati.
Inoltre, grazie a sensori integrati presenti sulla macchina e sensori esterni, è possibile effettuare attuazioni direttamente sul veicolo e raccogliere numerose informazioni sullo stato di funzionamento della macchina, compresi i parametri di utilizzo delle batterie (Battery Management System).

2. Anticollisione con la gamma PROXIMITY

Tutte le soluzioni anticollisione di UBIQUICOM sono in grado di effettuare il rallentamento automatico del veicolo e la segnalazione luminosa e acustica, sono basate sulle più moderne tecnologie di localizzazione in tempo reale, per misurare con la massima precisione le variabili su cui i sistemi si basano per riconoscere le situazioni di allerta e quelle di allarme.
PROXIMITY è il sistema anticollisione basato sulla posizione relativa del carrello con a bordo il Kit Radar PROXIMITY e il pedone con Tag persona al braccio, generando una “bolla di sicurezza”.
PROXIMITY PLUS è il sistema anticollisione più sofisticato che grazie al Kit Radar PROXIMITY a 3 o più antenne è in grado di determinare la possibile collisione con i pedoni identificando la traiettoria e la posizione sul visore a bordo carrello.
PROXIMITY e PROXIMITY PLUS rispondono ad ogni esigenza di sicurezza, dalla più basilare a quella più sofisticata, che coinvolge persone e mezzi di movimentazione, compresa l’integrazione con il software SAFETY LOCATOR con il quale è possibile conoscere la localizzazione in tempo reale dei carrelli con funzionalità aggiuntive come la rilevazione dell’uomo a terra, lo zoning per aree a maggior rischio e fasce orarie.

3. RTLS con LOCATOR

LOCATOR è la piattaforma software di UBIQUICOM per la localizzazione in tempo reale, il tracciamento di persone, veicoli e asset, la telemetria e la gestione di eventi complessi basati sulla posizione.
Oltre alle funzionalità di localizzazione e raccolta di dati di campo, la piattaforma LOCATOR fornisce gli strumenti di cartografia, diagnostica, archiviazione, analisi dei dati e reportistica.
È l’unica piattaforma di localizzazione sul mercato completamente indipendente dalla tecnologia e dai dispositivi utilizzati.
Ai fini safety in questo modo è possibile avere statistiche sui near miss, ovvero incidenti evitati.

4. Intelligenza artificiale con SYNCHRO

SYNCHRO è la soluzione studiata per le grandi logistiche intensive per ottimizzare i flussi di lavoro riducendo i tempi di stoccaggio e prelievo/deposito.
Grazie alla localizzazione in tempo reale, orchestra in modo dinamico le missioni di carico/scarico della merce integrandosi con i WMS già utilizzati in azienda.
Attraverso la localizzazione dei carrelli elevatori e il digital twin del magazzino, è possibile migliorare le performance del WMS esistente attraverso una rielaborazione delle missioni in tempo reale.
Questo consente di ottenere una logistica sempre più lean ed efficiente, con risparmi in doppia cifra dei costi operativi totali dei carrelli.

5. Diagnostica da remoto con SHINDAN

Con SHINDAN è possibile implementare la diagnostica da remoto grazie alla BLUEBOX presso il centro assistenza che comunica con la BLUEBOX a bordo carrello e intervenire distanza per risolvere innumerevoli problematiche, recandosi sul posto solo per effettuare gli interventi necessari.
Il vantaggio è che conoscendo il problema l’operatore può intervenire in modo risolutivo senza ulteriori passaggi. Tutto ciò riduce costi e tempi di diagnosi e intervento, efficienta le uscite dei tecnici, l’approvvigionamento delle parti di ricambio, abbatte i consumi dovuti a spostamenti non necessari.
Tutte le soluzioni che fanno parte di UBIQUICOM Forklift Ecosystem consentono l’implementazione e l’integrazione di customizzazioni tailor made e l’aumento di sicurezza ed efficienza.

Per saperne di più visita il sito ufficiale di UBIQUICOM





A proposito di Sistemi di Magazzino