Come raggiungere la massima efficienza con l'automazione nella logistica? Ecco i cinque vantaggi principali. Scopri di più




Non si può non sapere

In che modo l’automazione dei processi rende più efficiente la logistica?

31 Gennaio 2023

L’automazione nella logistica promette di snellire i processi attraverso la digitalizzazione.
Tecnologie emergenti come l’Intelligenza Artificiale (AI) e il Machine Learning aumentano l’efficienza e la stabilità della catena di approvvigionamento.
L’automazione nella logistica può riferirsi sia alle macchine che al software.
Droni, bracci robotici e sistemi di stoccaggio e prelievo automatizzati (AS/RS) sono macchine comuni che supportano le operazioni logistiche.
Per quanto riguarda il software, esistono piattaforme di e-commerce, modelli di previsione e soluzioni CRM digitali.
Il passaggio all’automazione è sempre più diffuso, dato che molte configurazioni logistiche moderne stanno automatizzando le loro operazioni.
Il mercato globale dell’automazione logistica presenta il tasso di crescita annuale composto (CAGR) più elevato di qualsiasi altro mercato della supply chain, con una previsione del 12,4%.
Nel 2020, le dimensioni del mercato globale dell’automazione logistica erano di 50,9 miliardi di dollari. Ma con un CAGR del 12,4%, potrebbe crescere fino a 82,3 miliardi di dollari entro il 2026.

I vantaggi dell’automazione nella logistica

1. Dati accurati

Gestire centinaia di ordini e le relative scorte di magazzino è un compito che richiede una raccolta di dati accurata.
L’analisi di questi dati offre vantaggi alle aziende anche per quanto riguarda le previsioni.
L’automazione logistica può fornire utili riepiloghi dei dati, offrendo una visione completa delle possibili opportunità e indicazioni per migliorare i processi.
Prendere decisioni aziendali migliori è facile se si ha accesso ai dati preziosi raccolti automaticamente in tempo reale dalle soluzioni digitali.

2. Processi più veloci

Le attività ridondanti e dispendiose in termini di tempo possono essere delegate alle soluzioni tecnologiche, liberando la forza lavoro per concentrarsi su altre attività importanti.
L’automazione aiuta anche a far crescere rapidamente le operazioni, fornendo dati preziosi e un coordinamento quasi istantaneo tra i reparti.
L’elaborazione degli ordini, la stampa delle lettere di vettura e la verifica dei pagamenti avvengono grazie all’automazione.
Gli ordini vengono evasi rapidamente e in quantità maggiore grazie al processo semplificato dall’automazione.

3. Riduzione degli errori

L’elemento umano nella logistica sarà sempre presente, ma l’automazione può rendere il lavoro del personale molto più gestibile.
Anche il dipendente più esperto è destinato a commettere uno o due errori, quindi investire in un software affidabile può ridurre drasticamente le possibilità di errore.
L’automazione nella logistica evita diversi problemi legati all’inserimento manuale dei dati, come duplicazioni accidentali, informazioni imprecise sui clienti o la scelta dell’articolo sbagliato per un ordine.
Inoltre, gli errori possono essere identificati immediatamente, riducendo il tempo necessario per indagare e individuare gli errori specifici.

4. Controllo completo

L’automazione della logistica offre una maggiore visibilità sulla supply chain.
Tutte le informazioni vengono registrate e condivise in tempo reale.
Consente all’azienda e ai suoi partner di accedere ai dati necessari per facilitare la comunicazione e la collaborazione.
L’inventario tracciato può essere utilizzato sia dal magazzino che dal partner che si occupa dell’evasione degli ordini, riducendo i tempi di consegna.
Una maggiore visione d’insieme delle operazioni facilita l’identificazione e la risoluzione di potenziali colli di bottiglia.
Il software di automazione può essere personalizzato in base ai processi e alle politiche aziendali, garantendo al personale interno ed esterno un accesso coerente ai dati essenziali.

5. Servizio clienti superiore

Una catena di approvvigionamento snella e alimentata dall’automazione offre anche un’esperienza di acquisto fluida per i clienti.
L’elaborazione degli ordini è più rapida e consente consegne in giornata.
La selezione accurata dei prodotti assicura che gli articoli corretti vengano spediti agli acquirenti.
Poiché i processi vengono eseguiti più rapidamente e a un costo inferiore, l’azienda online diventa più snella ed efficiente.
Le aziende possono anche automatizzare il servizio clienti attraverso i chatbot e l’auto-aiuto.
Inoltre, i clienti possono interagire con l’assistenza secondo i propri ritmi, senza tempi morti.
Grazie alla localizzazione in tempo reale e agli aggiornamenti di stato, i clienti potranno godere di una totale trasparenza sui loro ordini.

Alcune delle tecnologie che stanno trasformando la logistica a livello mondiale sono facilmente accessibili alle aziende di tutte le dimensioni.
L’Internet of Things (IoT) collega dispositivi, strumenti e database in un’unica rete, consentendo un trasferimento fluido dei dati.
L’IoT è diventato più accessibile negli ultimi tempi e consente a un numero ancora maggiore di utenti di essere collegati alla rete logistica.
I droni non sono ancora molto utilizzati, ma potrebbero essere il futuro delle consegne, in quanto consentono di evitare le strade congestionate.
Potrebbero diventare il veicolo preferito per le consegne per i clienti che vivono vicino ai centri di distribuzione.

I bracci robotici sono all’avanguardia nell’automazione dei centri di scarico e dei magazzini.
Questa tecnologia utilizza sollevatori idraulici per spostare carichi pesanti in modo efficiente e rapido.
Il mercato dei robot mobili è stato stimato a 2,5 miliardi di dollari nel 2020 e potrebbe crescere fino a circa dieci (10) volte il mercato attuale entro il 2030.
L’Intelligenza Artificiale (AI), il Machine Learnig e gli algoritmi utilizzano i dati forniti dalle soluzioni software e li applicano in modi diversi.
Dalla previsione della domanda a rotte di spedizione efficienti, l’automazione offre soluzioni economicamente vantaggiose ai problemi causati dalla crisi della catena logistica.





A proposito di Non si può non sapere