Nel DPCM che darà vita alla zona logistica semplificata del porto di La Spezia ci saranno anche le aree di Medesano e Noceto in provincia di Parma. Scopri di più




Outsourcing

Zona Logistica Semplificata (ZLS): novità nel progetto che coinvolge il Porto di La Spezia

14 Novembre 2022

Novità all’orizzonte per la Zona Logistica Semplificata (ZLS) del porto di La Spezia che verrà attivata nel 2023.
In attesa della firma del DPCM che sancirà la nascita della nuova ZLS sono emersi alcuni aggiornamenti: la nuova zona oltre a comprendere il Porto di La Spezia e il retroporto di Santo Stefano Magra integrerà anche le aree di Medesano e Noceto in provincia di Parma.

La notizia è emersa durante l’ultima giornata di BiLog, la fiera della logistica che si è tenuta a Piacenza Expo.
Il coinvolgimento delle aree in provincia di Parma è nato dalla collaborazione tra la Regione Liguria e Regione Emilia-Romagna con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale per integrare il DPCM, approvato dalla conferenza Stato-Regioni il 12 ottobre.
Grazie alla ZLS verrà rilanciato il retroporto e si velocizzerà la realizzazione di insediamenti logistici tramite semplificazioni.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing