Non si può non sapere

Cosa fa il Responsabile di Magazzino? Tutto quello da sapere su ruolo e competenze

11 ottobre 2022
Il responsabile del magazzino è una figura centrale per il corretto sviluppo delle attività logistiche di qualsiasi impresa.
È colui che si assicura che il magazzino funzioni in modo efficiente.
A tal proposito il responsabile di magazzino non solo gestisce il personale (magazzinieri, mulettisti e addetti alla logistica) ma organizza le risorse e i processi necessari per la ricezione, lo smistamento, il magazzinaggio e la spedizione delle merci.


Quali sono le mansioni e le responsabilità di un Responsabile di Magazzino?



Il responsabile del magazzino è la figura che si occupa della supervisione di tutte le attività che avvengono in magazzino.
È il professionista che, oltre a occuparsi della pianificazione, direzione e coordinamento delle operazioni di ricevimento, rifornimento, stoccaggio e distribuzione merci, si occupa dell’analisi delle prestazioni del magazzino con lo scopo di stabilire strategie di miglioramento che incrementino la performance del magazzino e i livelli di servizio.

Le principali mansioni di un responsabile di magazzino sono:

  • Assicurare la piena efficienza del magazzino grazie a un’attenta pianificazione di tutti i processi logistici;

  • Gestire le risorse umane che lavorano nel magazzino, si occupa di supervisionare, guidare e assegnare i compiti agli addetti di magazzino (coordina le attività di deposito, prelievo, pulizia, manutenzione ecc.);

  • Supervisionare le attività di carico, scarico e movimentazione della merce, per tutelare il corretto flusso delle merci;

  • Monitorare le procedure nel magazzino e verificare i livelli di stock, al fine di assicurare sempre la presenza delle giuste quantità di merci necessarie;

  • Identificare e risolvere eventuali problemi che rallentano l'attività;

  • Gestire il budget attribuito e controllare i costi del magazzino;

  • Ottimizzare risorse, spazi e attività del magazzino. Ad esempio grazie all’analisi del layout del magazzino è in grado di ottimizzare i processi individuando la maniera più efficiente di organizzare le merci e lo spazio;

Quali sono le competenze di un Responsabile di Magazzino?



Per fare questo lavoro sono necessarie delle competenze specifiche per questo motivo molto spesso viene richiesta una laurea in economia o ingegneria accompagnata da una specializzazione in logistica.
Dato gran parte delle competenze e delle abilità che questa figura deve avere vengono affinate attraverso l'esperienza lavorativa molto spesso succede che, per ricoprire questa posizione, le aziende selezionino personale interno come magazzinieri e addetti alla logistica con spiccate doti gestionali e manageriali e anni di esperienza all'interno della logistica aziendale.
Negli ultimi anni, la tecnologia ha completamente trasformato la logistica al punto da diventare uno dei pilastri della competitività aziendale.
Per questo le imprese del settore ricercano personale con una conoscenza approfondita degli strumenti informatici ed elettronici utilizzati nella gestione del magazzino, come i software gestionali di magazzino (WMS, Warehouse Management System) e i sistemi di identificazione automatica degli articoli (dal bar-code all’RFID).

Inoltre, il responsabile di magazzino deve avere un’ottima conoscenza di:

  • delle aree funzionali e delle procedure tipiche di un magazzino,

  • delle diverse metodologie di gestione delle scorte:

  • a punto di riordino;

  • a periodo fisso;

  • consignment stock;

  • vendor management inventory (VMI);

  • collaborative planning, forecasting and replenishment (CPFR).

  • della documentazione di magazzino (come bolle e fatture accompagnatorie, schede di carico e scarico, listini di acquisto e vendita).
Il responsabile di magazzino è una delle figure professionali più richieste del settore logistico perché si tratta di un ruolo chiave sia per assicurare il raggiungimento degli obiettivi aziendali sia per garantire il corretto funzionamento del magazzino, inteso come elemento fondamentale per l’intera supply chain.

Altri articoli per Non si può non sapere

Non si può non sapere

Ultimi articoli per Supply Chain

Non si può non sapere

Cos'è il Cloud ERP e come funziona?

22 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Convegno Logisticamente On Food - Cibus Tec Forum - 25 ottobre 2022
28 ottobre 2022
Dalle Aziende
Put to Light e Modula: come Fratelli Ceni ottimizza la preparazione degli ordini in magazzino
14 marzo 2022

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it