Gruppo FS e MSC hanno siglato un accordo (MoU) per sviluppare una maggiore interazione di logistica intermodale tra il trasporto ferroviario e quello marittimo. Scopri di più




Trasporti Nazionali e Internazionali

Logistica intermodale: Gruppo FS e MSC insieme per lo sviluppo nel settore dei trasporti

19 Settembre 2022

È stato firmato un Memorandum of Understanding (MoU) tra Gruppo FS e MSC per promuovere una catena logistica intermodale sempre più efficiente e sostenibile.

L’accordo è stato firmato a Ginestra, in Svizzera, alla presenza di Luigi Ferraris, l’AD del Gruppo FS Italiane, Gianpiero Strisciuglio, l’Amministratore Delegato di Mercitalia Logistics, Gianluigi Aponte, Group Chairman di MSC, e Giuseppe Prudente, Chief Logistics Officer di MSC e Presidente di Medlog.

Nello specifico lo scopo del progetto è quello di creare una partnership commerciale e operativa finalizzato allo sviluppo del trasporto combinato marittimo.
In una seconda fase, per rendere tutto operativo, è previsto la creazioni di accordi specifici tra le società del Polo Logistica di FS (Mercitalia Logistics) e quelle di MSC (Medway e Medlog)

Le dichiarazioni

Gianpiero Strisciuglio, AD di Mercitalia Logistics, ha dichiarato: “Questa firma con un partner internazionale come MSC rafforza la strategia del Polo Logistica del Gruppo FSs come operatore di sistema, consolidando la sua presenza lungo la catena di valore della logistica e ponendo al centro, su distanze superiori ai 300/400 km, il trasporto ferroviario.

È infatti un obiettivo del Piano Industriale di FS raddoppiare in un decennio l’attuale quota delle merci trasportate in treno anche grazie a connessioni sempre più efficaci dei nostri porti e dei nostri terminal alla rete nazionale e ai corridoi ferroviari europei”.

Giuseppe Prudente, Chief Logistics Officer di MSC e Presidente di Medlog, ha affermato: “Questa partnership si inscrive nel quadro di una ormai lunga collaborazione con Gruppo FS, che gioca un ruolo molto importante per lo sviluppo del nostro business, tanto per i terminal portuali e in-land che per sperimentare nuovi corridoi”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali