Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Kuehne+Nagel e adidas stringono una partnership per un nuovo centro logistico

Kuehne+Nagel e adidas hanno stretto una partnership per realizzare a Mantova il nuovo centro logistico da 130.000 mq altamente automatizzato. Scopri di più




Outsourcing

Kuehne+Nagel e adidas stringono una partnership per un nuovo centro logistico

6 Giugno 2022

Kuehne+Nagel e adidas hanno stretto una partnership strategica a lungo termine per un centro logistico dedicato di 130.000 mq altamente automatizzato e omnicanale a Mantova, in Italia.
Sarà il più grande centro di evasione ordini a emissioni zero nella storia globale di Kuehne+Nagel. Operativo dal 2024, il nuovo centro creerà circa 700 nuovi posti di lavoro per rifornire negozi adidas, negozi al dettaglio, grossisti e clienti di e-commerce in 19 paesi dell’Europa meridionale e orientale.

Attraverso una combinazione di tecnologie all’avanguardia, un team di gestione esperto e magazzinieri ben addestrati, il centro è impostato per elaborare non meno di 18.000 pacchi all’ora.
Il suo modello operativo offre l’eccezionale flessibilità necessaria per gestire i volumi estremamente fluttuanti di adidas dai suoi vari canali B2B, B2C e Click&Collect, insieme ai picchi regolari della domanda stagionale.
Il centro logistico non solo soddisferà i più elevati standard dei clienti di adidas in termini di agilità e velocità di consegna, ma soddisfa anche i suoi requisiti per operazioni sostenibili a emissioni zero.

Un grande progetto anche in ottica ambientale

Gianfranco Sgro, membro del consiglio di amministrazione di Kuehne+Nagel International AG, e responsabile della Contract Logistics, ha commentato: “La combinazione all’interno del progetto di tecnologia, livelli di servizio, sostenibilità e, naturalmente, la sua eccezionale portata lo ha reso uno dei più impegnativi mai affrontati dal nostro squadra.
La maggior parte di essa è stata sviluppata anche durante il lockdown, dimostrando le capacità del lavoro a distanza e della collaborazione digitale.
Mille grazie ad adidas e alla nostra rete di partner che ci supportano”.

L’intero centro sarà alimentato al 100% da fonti di energia rinnovabile.
Kuehne+Nagel impiegherà solo i materiali e i processi di imballaggio più sostenibili, con l’obiettivo di ridurre il consumo totale di risorse e le emissioni di CO2 garantendo al contempo prestazioni operative elevate.
Inoltre, i circa 700 dipendenti del campus potranno spostarsi facilmente tramite mezzi di trasporto rispettosi dell’ambiente.
La città di Mantova sostiene fortemente la nuova struttura di Kuehne+Nagel ed è entusiasta per lo sviluppo economico e le opportunità di lavoro che porterà ai suoi cittadini.

Mattia Palazzi, Sindaco di Mantova, ha commentato: “Il nuovo hub logistico conferma il ruolo strategico di Mantova nel panorama logistico.
A soli due chilometri dall’autostrada A22 e vicino al porto fluviale internazionale di Valdaro al centro di un corridoio intermodale dal Nord Europa al Mediterraneo.
Abbiamo sostenuto a pieno ritmo e determinazione questo straordinario progetto per la rilevanza strategica sulla nostra comunità e la straordinaria innovazione per il nostro Paese”.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Outsourcing