Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Trasporto ferroviario: in crescita le tratte ÖBB Rail Cargo Group dall’Ucraina verso l’UE

Dall'inizio della guerra in Ucraina, ÖBB Rail Cargo Group, che opera nel trasporto ferroviario, ha importato in UE 60.000 tonnellate di grano, un modo per supportare le persone colpite dal conflitto




Trasporti Nazionali e Internazionali

Trasporto ferroviario: in crescita le tratte ÖBB Rail Cargo Group dall’Ucraina verso l’UE

17 Maggio 2022

Al fine di supportare le persone colpite dal conflitto in Ucraina, ma anche per mantenere in funzione il motore industriale, ÖBB Rail Cargo Group (RCG), principale fornitore di servizi per il trasporto ferroviaro, dall’inizio della guerra ha aumentato i collegamenti dall’Ucraina verso l’UE.
Da marzo ad aprile 2022, ÖBB Rail Cargo Group (RCG) ha organizzato 30 treni di grano dall’Ucraina trasportando in totale 60.000 tonnellate di grano.

Nel mese di maggio il numero di trasporti è raddoppiato facendo diventare quotidiani i treni di grano dall’Ucraina all’UE.
L’esportazione di grano dall’Ucraina non solo garantisce la sopravvivenza esistenziale degli agricoltori, ma garantisce anche la sicurezza dell’approvvigionamento per diversi paesi contemporaneamente, dall’Europa all’Africa.

Un’iniziativa importante a sostegno delle persone

“La sofferenza di milioni di ucraini è diventata una parte triste della vita quotidiana per tutti noi.
Per me è ancora più importante che noi di ÖBB facciamo tutto il possibile per aiutare queste persone.
Per questo motivo l’ÖBB RCG ha dimostrato impegno sin dall’inizio della guerra.
Da un lato sosteniamo il trasporto di aiuti e dall’altro vogliamo dare un piccolo contributo alla sopravvivenza economica dell’Ucraina.
Ecco perché trasportiamo regolarmente grano dall’Ucraina all’Europa e vogliamo espanderci qui nel prossimo futuro” ha dichiarato Andreas Matthä, CEO di ÖBB.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trasporti Nazionali e Internazionali