Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Come cambierà il settore della logistica nei prossimi anni? Ecco i risultati del Trend Report di DHL

Una rapida panoramica sui risultati del Trend Report "Future of Work in Logistics" elaborato da DHL su come si evolverà il settore della logistica nei prossimi anni. Leggi di più




Trend

Come cambierà il settore della logistica nei prossimi anni? Ecco i risultati del Trend Report di DHL

20 Aprile 2022

Il settore della logistica si trova di fronte ad una svolta epocale, è questo ciò che emerge dal Trend Report “Future of Work in Logistics” elaborato da DHL.

Nel report DHL esamina come il concetto di lavoro – i ruoli, le responsabilità, i sistemi, i programmi, gli strumenti e gli ambienti dei lavoratori della logistica – cambierà nel prossimo decennio.
Mentre il settore è alle prese con una crescente carenza di manodopera e una guerra per i talenti, le organizzazioni dovranno implementare strategie per attrarre, trattenere, sviluppare e motivare i lavoratori in un’era digitale per avere successo.

Oltre 7.000 professionisti del settore della logistica e della catena di approvvigionamento hanno valutato le opportunità e le sfide che devono affrontare per contribuire al rapporto.
Sebbene gli esperti non prevedano che il settore introduca un “cambiamento di marcia” istantaneo e drammatico dal lavoro umano alla piena automazione, gli intervistati vedono un graduale periodo di cambiamento nell’arco di 30 anni in cui più ruoli collaboreranno con la tecnologia invece di competere con essa – nonostante i timori di alcuni lavoratori.

Inoltre, gli autori del rapporto sulle tendenze prevedono un’applicazione non uniforme delle tecnologie in tutto il mondo, con alcune regioni e team lungo le catene di approvvigionamento che subiscono cambiamenti più lenti o minori rispetto ad altri.

Per saperne di più dai un’occhiata al report completo di DHL.

La digitalizzazione cambia velocemente i processi  

“La digitalizzazione sta già cambiando radicalmente il modo in cui viviamo e facciamo affari.
La pandemia ha solo accelerato l’esecuzione dei piani che le aziende avevano previsto.
Partiamo dal presupposto che il 30-35% di tutte le attività potrebbe essere automatizzato entro il 2030.
Tuttavia, crediamo fermamente che la maggior parte della nostra creazione di valore sarà ancora fornita dalle persone”, afferma Thomas Ogilvie, Chief Human Resources Officer del Deutsche Post DHL Group.
“Non c’è dubbio che alcuni lavori cambieranno, ma il lavoro rimarrà.
Ciò che questo ci dice è che l’apprendimento permanente è più che mai la chiave del successo nell’era digitale“.

Vuoi conoscere le nuove applicazioni per ambienti a temperatura controllata?

Scopri gratuitamente tutte le soluzioni innovative ideate per lo stoccaggio di determinati materiali.

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend