Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Logistica per l’e-commerce: le aziende puntano sulla digitalizzazione dei processi

La digitalizzazione dei processi logistici è sempre più importante per le aziende che operano nella logistica per l’e-commerce, a rivelarlo è un’indagine promossa da Geotab e condotta da Eumetra. Ecco i dettagli




Trend

Logistica per l’e-commerce: le aziende puntano sulla digitalizzazione dei processi

31 Marzo 2022

La pandemia ha profondamente cambiato le abitudini dei consumatori.
Per andare incontro alle esigenze degli utenti, sempre più abituati ad effettuare acquisti online il 93% aziende italiane (nove imprese su dieci) sono attive nel commercio elettronico.
Se attivare uno store online è relativamente semplice lo è meno gestire la logistica per l’e-commerce.

Tutte queste evidenze provengono da un’indagine promossa da Geotab, società specializzata in ambito IoT e veicoli connessi, e condotta da Eumetra nel periodo compreso tra settembre e ottobre 2021 su un campione di 150 aziende con flotte composte da 5 fino a oltre 30 veicoli.

Ecco tutti i dati raccolti durante l’indagine di Geotab condotta da Eumetra

Il 95% delle aziende intervistate ha dichiarato che la crescita del commercio elettronico ha avuto un impatto positivo sulla loro attività.
Nello specifico il 57% delle realtà intervistate ha stimato un aumento tra il 20% e il 40% delle consegne mentre il 35% del campione ha registrato una crescita tra il 40% e il 60%.
Per quanto riguarda il futuro un’azienda su tre, pari al 34%, ritiene che la logistica per l’e-commerce sia destinata a crescere.

Tra i principali effetti delle nuove abitudini di consumo degli italiani, 4 aziende su 10 hanno rilevato variazioni nei volumi di vendita, diverse tempistiche e distribuzione degli ordini (18%), maggiore fatturato (15%).
In realtà, le mutate dinamiche di acquisto impattano, in primis, sull’organizzazione logistica, con consegne sempre più frammentate e distribuite sul territorio (come segnalato dal 70% degli intervistati) oltre che con destinazioni sempre più lontane (21%).

L’affermarsi di standard sempre più stringenti sta promuovendo la digitalizzazione dei processi logistici e l’accelerazione delle tempistiche, attività ritenute prioritarie, rispettivamente, dal 58% e dal 43% del campione.
Per gli operatori del settore la digitalizzazione dei processi è diventata una necessità per mantenersi competitivi sul mercato.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?

Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica





A proposito di Trend