Realtà aumentata, un valido alleato per la efficienza logistica. Ecco i dettagli




Trend

Logistica e realtà aumentata, quali vantaggi?

28 Febbraio 2022

L’applicazione della realtà aumentata alla logistica rappresenta una tappa fondamentale della rivoluzione digitale per l’intero settore.
Date la potenzialità di questa tecnologia sempre più imprese stanno implementando soluzioni AR (realtà aumentata) per la gestione del magazzino.
Si tratta di soluzioni che contribuiscono a rendere i processi di picking più veloci e più efficaci, riducendo il margine di errore.

Anche se questa tecnologia al momento non è ancora completamente matura l’uso dell’AR nei magazzini offre risultati notevoli soprattutto per quanto riguarda la riduzione delle tempistiche delle operazioni del magazzino, un fattore cruciale importante per l’efficienza dei processi.
Per garantire che il processo di picking sia il più veloce possibile, gli smartglasses AR forniscono all’utente informazioni dettagliate sull’ambiente e mostrano dove si trova l’oggetto richiesto.
Una volta che il picker ha trovato il prodotto, lo cattura e lo scansiona.

Contemporaneamente, tutte le informazioni necessarie su dove posizionare il prodotto appaiono sugli smartglasses.
Queste informazioni si mostrano come un’immagine che si integra nell’ambiente reale, permettendo un corretto coordinamento all’interno del magazzino.

I vantaggi dell’AR nel magazzino

 

L’impiego dell’AR nel magazzino rappresenta il futuro dei processi di prelievo. In questo contesto, la realtà aumentata offre diversi vantaggi nella gestione del magazzino:

  • Non occorre effettuare il log-in con le proprie credenziali. Ogni operatore riceve esattamente l’ordine o il task che è destinato a lui;
  • Il sistema AR seleziona autonomamente gli ordini in modo da fornire un percorso ottimale per il dipendente. Inoltre, sono possibili percorsi operativi personali per ottimizzare gli spostamenti all’interno del magazzino. Questo rende la raccolta dei singoli ordini molto più veloce;
  • Le applicazioni di realtà aumentata per la logistica di magazzino mostrano all’utente in quale zona spostarsi. Questo minimizza la possibilità di commettere errori.
  • La visualizzazione di ulteriori suggerimenti attraverso testi o immagini facilita la selezione degli articoli desiderati nelle quantità richieste. Una volta che la selezione è confermata dall’utente, quest’ultimo riceve informazioni dettagliate su dove posizionare l’oggetto.
  • L’intero processo della gestione del magazzino tramite AR è progettato per evitare qualsiasi errore dell’utente.
  • La lettura dei codici a barre e il sistema di conferma vocale possono essere utilizzati in modo definitivo tramite gli smartglasses AR.

Anche se si tratta di una tecnologia agli albori le sue applicazioni offrono notevoli vantaggi, favorendo una gestione più razionale del magazzino.

Vuoi conoscere in anteprima le interviste e gli approfondimenti pubblicati su Logisticamente.it?
Compila il form per ricevere ogni martedì gli ultimi aggiornamenti dal mondo della logistica





A proposito di Trend