Consulenza e formazione

Turismo a Orvieto: non più sulla carta ma... nell'aria

07 ottobre 2008
Si chiama "Orvieto nell'aria" un progetto che partirà a giorni grazie alla collaborazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto: si alleggerisce lo zaino del turista, niente più cartine, mappe, depliant, pieghevoli.

Sarà possibile visitare la città grazie a un palmare, un Nokia E61i, da affittare al costo di 6 euro presso quattro desk dislocati nei luoghi di maggior flusso turistico della città (piazza Cahen, Modo, palazzo Coelli, Belvedere).

Tramite il palmare il turista, con un semplice clic, potrà ricevere informazioni su monumenti, luoghi di interesse, appuntamenti culturali, eventi, mostre, ma anche ristoranti, alberghi e persino esercizi commerciali.

Il visitatore potrà anche selezionare, tramite un’icona sullo schermo del telefonino, un proprio percorso tematico, a seconda degli interessi, oppure potrà digitare un punto di partenza e uno di arrivo e vedere tracciato sulla mappa l’itinerario da seguire.

Il tutto in maniera semplice ed intuitiva, alla portata di tutti, grazie alla rete realizzata in tecnologia wi-fi.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it