Outsourcing

Poste Italiane: dopo la società di logistica Plurima mostrato interesse anche per LIS Holding

31 gennaio 2022
Continua la crescita di Poste Italiane che, dopo l’interesse mostrato qualche settimana fa per la società di logistica Plurima, sta valutando la possibilità di acquisire LIS Holding, gruppo fintech attivo nella realizzazione e gestione di soluzioni e infrastrutture per l'erogazione di servizi finanziari e di pagamento.

LIS (Lottomatica Italia Servizi)
, società che fa capo interamente a IGT Lottery (parte del gruppo De Agostini) e che controlla LIS Pay, realtà che ha accordi commerciali con Poste Italiane e fornisce servizi di ricarica per le carte di debito prepagate emesse da PostePay.
Secondo Reuters, al momento LIS Holding è valutata tra i 500 e i 700 milioni di euro.

Questo interesse di Poste Italiane si inserisce nell’intenso movimento di fusioni e acquisizioni che sta interessando il settore dei pagamenti in Italia.
Una partita che sta giocando anche ENEL, che ha da poco acquisito il controllo di Mooney, l'ex Sisal Pay, insieme a Intesa Sanpaolo.

Vuoi conoscere in anteprima le interviste e gli approfondimenti pubblicati su Logisticamente.it?
Compila il form cliccando qui e ogni martedì riceverai in esclusiva tutti gli ultimi aggiornamenti dal mondo della logistica

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Non si può non sapere

Cos’è il trasporto groupage e quali sono i vantaggi?

29 aprile 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

L'offerta di OneWedge

04 aprile 2022
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it