Nel 2021 il Regional Office di Sorbolo del Gruppo Bracchi dedicato ai trasporti eccezionali ha previsto un fatturato di circa 4 milioni di euro




Servizi e accessori per il trasporto

Gruppo Bracchi: 4 mln il fatturato del Regional Office di Sorbolo dedicato ai trasporti eccezionali

15 Dicembre 2021

Il Regional Office di Sorbolo, parte del Gruppo Bracchi, leader europeo da oltre 40 anni con sede a Fara Gera d’Adda, in provincia di Bergamo, prevede un fatturato di circa 4 milioni di euro nel 2021, in netta crescita dopo il rallentamento dovuto alla pandemia da Covid-19.

Quella di Sorbolo, nel parmense, è la sede principale del gruppo per quanto riguarda i trasporti eccezionali.
La sede è nata in seguito all’acquisizione di Peterlini, azienda con un know-how di oltre mezzo secolo per quanto riguarda i trasporti eccezionali, in particolare fino a 80-100 tonnellate con un focus su trasporti pesanti e di grandi dimensioni per il settore elettromeccanico, industriale e delle energie fossili.

La sede di Sorbolo di Bracchi in cui operano una quindicina i lavoratori, forte di questo know-how, si pone come punto di nazionale per questo tipo di trasporti offrendo 1.500 metri quadri di deposito e 11.000 metri quadri di piazzale, in un’area fortemente presidiata grazie alla presenza di un impianto di video sorveglianza a circuito chiuso, di personale dedicato al controllo dell’area oltre che a una recinzione di sicurezza e alla presenza di un impianto di illuminazione.

Cristian Mavilla della sede di Sorbolo ha affermato: “Abbiamo raddoppiato i servizi nel corso dell’anno, i grandi trasporti sono ricominciati. Dopo l’ingresso in Bracchi abbiamo esteso ulteriormente i nostri servizi, offrendo nuove opportunità ai nostri clienti. Quando si tratta di “trasporti impossibili” noi siamo pronti a disegnare un progetto che parte dal cantiere, attraversa chilometri di asfalto e arriva a destinazione spostando ogni ostacolo che possa esserci nel mezzo”.
Un segnale positivo per tutto il settore che si sta pian piano normalizzando dopo il periodo più duro della pandemia.

Vuoi conoscere in anteprima le interviste e gli approfondimenti pubblicati su Logisticamente.it?

Compila il form cliccando qui e ogni martedì riceverai in esclusiva tutti gli ultimi aggiornamenti dal mondo della logistica





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto