Consulenza e formazione

Primi test per la linea AV Bologna-Firenze

04 agosto 2008
L'ETR 500 Y2 di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha testato la linea elettrica ad alta velocità Bologna-Firenze.
Entrato in linea attraverso l'interconnessione di Firenze Castello, il treno ha percorso più volte le gallerie dell'Appennino su entrambi i binari.

La nuova linea, oggi completa al 90%, collegherà le stazioni sotterranee di Bologna e Firenze, è lunga circa 78,5 km di cui 73,3 in galleria: inizia nei pressi dell'interconnessione di San Ruffillo con la linea esistente e termina vicino alla stazione di Castello, dove verrà realizzata l'interconnessione con gli attuali impianti ferroviari di superficie che portano alla stazione di Firenze Santa Maria Novella.

Il tracciato è costituito da una serie di 9 gallerie di lunghezza variabile, da 528 m a 16,752 km, che si susseguono intervallate da brevi tratti allo scoperto realizzati con ponti, viadotti, rilevati e trincee.
I tratti allo scoperto sono in genere molto brevi, fatta eccezione per l’attraversamento del bacino del Mugello: in questo tratto, di circa 5 km, si attraversa la valle del Fiume Sieve e si scavalca la ferrovia Faentina.

La Bologna–Firenze sarà avviata all’esercizio commerciale nel 2009 e completerà il sistema italiano alta velocità delle Ferrovie dello Stato Torino – Milano – Napoli - Salerno.
Ad oggi sono già attive le linee Roma-Napoli (da dicembre 2005), Torino–Novara (febbraio 2006) e Napoli–Salerno (giugno 2008).

Entro quest’anno sarà attiva anche la Milano–Bologna e nel 2009 completerà il sistema, insieme alla Bologna–Firenze, la Novara–Milano.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it