Trasporti nazionali e internazionali

Piattaforma logistica del porto di Trieste, il futuro secondo Hhla

11 giugno 2021
Hhla, Hamburger Hafen und Logistik AG, è la società pubblica tedesca che all’inizio di gennaio 2021 ha acquisito la maggioranza delle azioni della piattaforma logistica del porto di Trieste, scalzando gli investitori cinesi.
L’azienda vanta una grande esperienza nella gestione dei terminal portuali frutto della gestione del porto di Amburgo, uno dei più tecnologici al mondo e il “primo terminal per container a impatto zero al mondo”.

A far chiarezza sui piani di sviluppo della piattaforma logistica del porto di Trieste è intervenuto Philip Sweens, amministratore delegato di Hhla International, che ha sottolineato come l’azienda lavorerà per implementare la struttura con nuove tecnologie.

Fin dal primo momento Hhla ha investito nell’introduzione di nuove attrezzature per la movimentazione a basso consumo e bassa rumorosità, un investimento che è stato compiuto per favorire il benessere dei cittadini che vivono nell’area data la vicinanza con la città.
Inoltre, è in corso un piano di inserimento graduale di nuove tecnologie con lo scopo di aumentare l’automazione e contestualmente ridurre le emissioni e migliorare l’efficienza.

Tutte le azioni intraprese nella piattaforma logistica del porto di Trieste si inseriscono all’interno della strategia di sostenibilità “Logistica bilanciata” che mira al raggiungimento della sostenibilità dal punto di vista ambientale per l’intero Gruppo Hhla entro il 2040.
L’obiettivo di Hhla per Trieste, come sottolineato dalle parole di Sweens, è quello di creare un business a prova di futuro, non solo in grado di rispondere alla sfide del presente ma anche di anticipare i trend di domani.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: per LC3 Trasporti in arrivo mezzi elettrici alimenta...

09 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Decarbonizzazione trasporti, Coca-Cola rinnova la flotta con i camion elett...

07 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: alla scoperta del container tracking

05 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it