Hardware e Software per il magazzino

Gestione del magazzino: come ottimizzare la logistica dei prodotti alimentari

27 maggio 2021
Gestire il magazzino quando si tratta di prodotti alimentari significa avere ancora più attenzioni nei confronti delle merci stoccate.
Gestire alimenti significa rispettare nei minimi dettagli tutti i protocolli per limitare al massimo la deperibilità delle merci.

Inoltre, nei magazzini adibiti alla gestione di prodotti alimentari è necessario seguire un sistema HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point), un protocollo di autocontrollo che ha lo scopo di assicurare la salubrità dei prodotti alimentari.
All’interno di un magazzino che si occupa di merci deperibili la gestione delle scorte deve essere perfetta, ogni fase deve rispettare dei tempi ben precisi evitando ogni tipo di oscillazione nelle tempistiche.

La gestione del magazzino non deve essere solo di tipo quantitativo ma anche di tipo qualitativo.
Altra azione che deve essere fatta con estrema attenzione è quella della movimentazione delle merci sia interne al magazzino sia in fase di spedizione in modo da preservare al massimo i prodotti alimentari.

Una soluzione ottimale per gestire al meglio il magazzino è quella di creare delle aree funzionali, ognuna con un compito ben specifico: dalla zona di ricevimento all’area di stoccaggio, dall’area adibita alla creazione ordini a quella per le spedizioni.

Per gestire al meglio tutte le attività del magazzino è cruciale affidarsi a software interni in grado di supportare gli addetti nelle singole attività da svolgere, avendo costantemente sotto controllo ogni aspetto relativo allo stato delle merci.
Un buon software WMS in abbinamento con un efficiente sistema con i codici a barre permette di riconoscere in pochissimo tempo i prodotti così da essere in grado di entrare in azione più rapidamente e di velocizzare tutte le fasi di lavoro.

Ecco tutte le aree necessarie per il buon funzionamento di un magazzino:
  • Area di ricevimento, è il luogo del magazzino adibito alla ricezione dei prodotti;
  • Area di stoccaggio, è il luogo in cui vengono riposti i prodotti e dove si procede al controllo qualità;
  • Area allestimento ordini, è il luogo in cui vengono depositati i prodotti destinati alla spedizione;
  • Area di consolidamento, è il luogo dove vengono predisposti i bancali in attesa della spedizione;
  • Area di spedizione, è il luogo dove vengono posti i bancali per essere caricati sui camion.

Vuoi conoscere in anteprima le notizie pubblicate su Logisticamente.it?
Ricevi la newsletter gratuita per rimanere aggiornato sulle ultime novità del mondo della logistica

Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Sistemi di magazzino

Quali vantaggi dai magazzini intelligenti?

13 gennaio 2022
Sistemi di magazzino

Flessibilità e scalabilità: Swisslog guarda al futuro

22 dicembre 2021
Hardware e Software per il magazzino

Noleggio terminali codice a barre per inventari, ecco le soluzioni sul merc...

15 dicembre 2021
Hardware e Software per il magazzino

Le caratteristiche del dropshipping e i benefici per i retailer

13 dicembre 2021
Sistemi di magazzino

Logistica e robotica: quale futuro per gli AMR?

07 dicembre 2021
Sistemi di magazzino

Tannico investe in un magazzino automatico a Piacenza

03 dicembre 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

System Logistics - SHARK: Automated Guided Vehicles

16 dicembre 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it