Hardware e Software per il magazzino

Automazione a prova di futuro nei magazzini di ICA con i nuovi robot ABB

17 maggio 2021
Il magazzino centrale del gruppo ICA a Västerås è attivo 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, con oltre mille dipendenti impegnati nelle attività logistiche del noto gruppo svedese specializzato nella vendita al dettaglio di alimenti e bevande.
In questo magazzino frigorifero viene effettuata la selezione della carne confezionata sottovuoto destinata ai negozi con insegna ICA presenti in tutta la Svezia.

Il processo è stato affidato a otto robot ABB IRB 6700 con l'obiettivo, da un lato, di realizzare un impianto di smistamento completamente automatico e, dall'altro, di migliorare le condizioni di lavoro eliminando le mansioni ripetitive e il sollevamento di carichi pesanti, come spiega Mika Lilleberg, direttore tecnico presso ICA Sverige / Sweden AB.
Le confezioni di carne macinata devono essere infatti sollevate dal nastro trasportatore e smistate in base al punto vendita di destinazione. "Con l'introduzione dei nuovi robot di ABB abbiamo garantito la sicurezza del nostro processo produttivo e l'accesso immediato ai ricambi che saranno necessari," sottolinea Johan Landenberg, project manager di ICA Sverige / Sweden AB.

"Cambio volante" fra vecchi e nuovi robot


Il progetto è partito due anni fa con la decisione di sostituire i robot della stessa ABB ormai risalenti al 2004, che fino ad allora avevano operato senza problemi, offrendo prestazioni eccellenti a fronte di un intervento di manutenzione all'anno.
"Era però necessario un aggiornamento per mantenere un'elevata performance di produzione nello stabilimento," afferma Mika Lilleberg. "La scelta di puntare nuovamente su robot ABB di ultima generazione ci dava tutte le garanzie necessarie."

Per assicurarsi la piena operatività ed efficienza dei nuovi robot per l'intero ciclo di vita, ICA ha sottoscritto con ABB un contratto di servizio che riduce al minimo il rischio di fermi imprevisti con conseguente interruzione della produzione.
La manutenzione viene infatti pianificata ed eseguita in base allo stato effettivo delle apparecchiature e tenendo conto dei programmi di produzione.

Forniture garantite


La sostituzione dei robot è stata effettuata gradualmente a partire dall'estate del 2019.
Dopo l'esito positivo del collaudo del primo robot, durato sei mesi, il rinnovo del parco è proseguito speditamente al ritmo di due robot alla settimana, senza interferire con la produzione in corso.

Grazie ai nuovi robot IRB 6700 di ABB, gli scaffali dei negozi ICA in tutta la Svezia non corrono il rischio di restare senza carne macinata.
Inoltre, l'utilizzo dei robot ha migliorato l'ambiente di lavoro in prospettiva futura.
"L'automazione deve sempre perseguire l'obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro, oltre a garantire la continua disponibilità delle macchine per mantenere sempre attiva la produzione," conclude Johan Landenberg.

Per saperne di più visita il sito di ABB cliccando qui

Altri articoli per Hardware e Software per il magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Che cos’è la tecnologia RFID? Tutto quello da sapere

07 giugno 2021
Hardware e Software per il magazzino

Logistica e robot: AutoStore testa la Supply Chain in condizioni estreme

24 maggio 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Magazzino automatizzato di Modula per il mondo della ferramenta

27 maggio 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Sistema integrato VS dipartimentale - Global Summit
28 febbraio 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it