Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Logistica: FedEx Express al lavoro per potenziare il suo network in Italia

FedEx ah messo a punto una serie di investimenti per migliorare il suo network in Italia




Servizi e accessori per il trasporto

Logistica: FedEx Express al lavoro per potenziare il suo network in Italia

31 Marzo 2021

FedEx è pronta a rivoluzionare la sua presenza nel mercato italiano grazie a una strategia di investimenti che ha come obiettivo quello di garantire un servizio ancora più affidabile.
Il primo passo messo in atto da FedEx è stata la decisione di assumere direttamente circa 800 lavoratori addetti al servizio di smistamento dei pacchi negli hub nazionali di Bologna, Fiano Romano, Firenze, Ancona, Bari, Napoli Teverola e Padova (dove le attività di reclutamento sono già iniziate).

Si tratta di un passo importante per l’azienda dato che ad oggi le attività di smistamento vengono svolte da fornitori esterni.
Non solo assunzioni, FedEx ha deciso di rivedere il suo network italiano riprogettandolo in modo da essere più stabile ed efficiente.

In quest’ottica FedEx ha deciso di procedere alla chiusura del contratto di appalto dell’hub di Piacenza dato che questo centro non svolge più un ruolo centrale nelle attività distributive.
Le attività verranno spostate in una nuova struttura all’avanguardia nel Nord Italia, nei pressi di Novara, che entrerà in funzione nella seconda metà del 2022.
Questa struttura avrò un ruolo strategico su tutte le attività di FedEx sul territorio nazionale dato che consentirà l’ampliamento della capacità e dell’efficienza del network.

A commentare il nuovo piano strategico di FedEx nel mercato italiano è Stefania Pezzetti, Presidente del Consiglio di Amministrazione di FedEx Express Italia che ha salutato con entusiasmo la strategia di re-engineering del network attuata in Italia, ancora più importante dato che sta avvenendo in un periodo di grande incertezza economica per il Paese.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto