L’operatore logistico altoatesino con l’acquisizione Combitras ha aperto due nuove filiali in Emilia-Romagna




Outsourcing

Gruber Logistics cresce grazie all’acquisizione di Combitras

2 Febbraio 2021

Gruber Logistics, operatore logistico altoatesino presente in dieci paesi con trentacinque sedi operative e oltre millecento dipendenti, ha concluso l’acquisizione di Combitras, uno dei player principali dell’Emilia-Romagna.

Con questa acquisizione Gruber Logistics rafforza la sua presenza in Emilia-Romagna attraverso due nuove filiali, una a Cesena e una a Bologna.
Questa operazione nasce dall’incontro di Marcello Corazzola, Amministratore Delegato di Gruber Logistics, con Massimo Bagnoli, attuale Amministratore Delegato di Combitras e storico presidente di FIAP, che ha mostrato come le due realtà condividessero valori e intenti.

Per questo motivo Gruber Logistics invece di procedere all’apertura di nuove sedi ha deciso di acquisire l’azienda dell’Emilia-Romagna.
A capo delle due filiali di Cesena e Bologna è rimasto Massimo Bagnoli che metterà il suo know-how al servizio della nuova realtà, insieme a lui un nuovo team pronto a collaborare per offrire servizi sempre migliori.

Gruber Logistics è un’azienda che da sempre si pone l’obiettivo di proporre soluzioni ecosostenibili e questo le ha permesso di avere una marcia in più rispetto ai competitor.
L’azienda oltre ad avere un team esperto pronto a supportare i clienti possiede una flotta composta da 850 unità in grado di rispondere a ogni necessità di trasporto.

La flotta è infatti composta da mezzi di tutte le tipologie: da piccoli camion da 7,5 tonnellate a veicoli speciali in grado di trasportare beni con un peso totale che può arrivare fino a 170 tonnellate.
Con l’acquisizione inizia una nuova fase per l’azienda.





A proposito di Outsourcing