Per evitare i disturbi muscolo-scheletrici Incofin propone una soluzione semplice e flessibile, adatta a tutti gli operatori logistici




Sistemi di Magazzino

Sicurezza: come prevenire i disturbi muscolo-scheletrici? Incofin presenta la soluzione Inco Lift

30 Novembre 2020

Si sa, chi opera nel settore della logistica spesso può essere sottoposto a duri sforzi fisici e a continui stress che influiscono negativamente sul corpo.
Pensiamo ad esempio agli operatori di magazzino che devono sollevare grossi carichi di merce o agli autotrasportatori che passano ore e ore sui mezzi di trasporto percorrendo lunghe tratte.

Spesso i continui movimenti, la postura scorretta o i ritmi di lavoro intensi, danneggiano il corpo. È importante prevenire e pensare alla salute del sistema muscolo-scheletrico. Ma come è possibile prevenire ed evitare questi rischi?

A tal proposito interviene Incofin, azienda leader nel settore della prevenzione e sicurezza, che ha pensato ad una soluzione – unica nel suo genere – per risolvere gli infortuni sul lavoro e per ridurre al minimo i problemi di salute degli operatori.

Una soluzione comoda per prevenire gli infortuni e i disturbi muscolo-scheletrici è Inco Lift, il sistema che garantisce la massima sicurezza e la riduzione dello sforzo fisico a cui l’operatore viene sottoposto.
Composto da un resistente e durevole elastico, Inco Lift in grado di assistere i gruppi muscolari delle gambe e della schiena ed è possibile eseguire più facilmente i movimenti come ad esempio flessione e sollevamento.

Tra i vantaggi si ha:

• Rinforzo positivo. Il supporto per ginocchia e schiena favorisce il corretto sollevamento e la postura eretta evitando movimenti scorretti;
• Riduzione della fatica. La forza elastica assiste schiena e gambe mentre ci si accovaccia, si solleva e si rimane in postura eretta.
• Taglia comoda universale. Non è necessaria la taglia su misura, la taglia unica adattabile si indossa facilmente.
• Protegge dalle lesioni. Gli infortuni possono essere ridotti, diminuendo l’affaticamento ed incoraggiando una buona postura di sollevamento.

Inoltre è possibile avere una riduzione media dell’energia metabolica del 15% durante le attività di piegatura e sollevamento.
Questo livello di riduzione dell’energia corrisponde ad una persona di 90 kg che compie un’escursione, riducendo di 13 kg il proprio carico.

Per saperne di più visita il sito www.incofin.it





A proposito di Sistemi di Magazzino