Logistica e imballaggi
Packaging

Logistica e imballaggi, riempimento ad aria VS riempimento in carta: il confronto

15 ottobre 2020
Con l'avvicinarsi del Black Friday e del Natale, tutte le aziende del settore e-commerce si preparano a spedire i loro prodotti. Che si tratti di consegne a livello nazionale che internazionale il termine spedizione è quasi sempre sinonimo di protezione.

Garantire l’integrità dei prodotti ai propri clienti è la priorità di tutte le attività specializzate nella vendita online, ma è molto facile perdersi tra le molteplici soluzioni di protezione e di riempimento presenti sul mercato.
Propac, l’esperto italiano dell’imballaggio, aiuta a far chiarezza sui due colossi del riempimento presenti sul mercato e a fare la scelta giusta.

Da una parte troviamo il materiale di riempimento ad aria che consiste nell'utilizzo di cuscini o di tappeti ad aria usati rispettivamente per riempire gli spazi vuoti all'interno delle scatole e per avvolgere i prodotti.
Compatti e veloci da utilizzare, permettono di risparmiare volume di stoccaggio a magazzino, rappresentando una valida alternativa alle patatine di polistirolo.
Realizzati in HDPE (High Density Polyethylene – Polietilene alta densità) o in materiali ecosostenibili, disponibili in diverse dimensioni, richiedono l'utilizzo di una macchina per gonfiarli.

Dall'altra parte, il riempimento in carta apparso sul mercato in epoca più recente. Oltre ad essere rispettosa dell’ambiente perché smaltibile insieme alla carta, occupa pochissimo spazio e permette sia di avvolgere i prodotti che riempire gli spazi vuoti, il tutto con una sola bobina.
Il prodotto di punta è la carta alveolare 3D, leggera e facile di utilizzo, alternativa economica ed ecologica al film a bolle, disponibile in colore avana, bianco e, in esclusiva in Italia, nero. Una soluzione 100% in linea con l’impegno di rispetto e di tutela dell’ambiente.

I consulenti dell’imballaggio di Propac, suggeriscono entrambe le soluzioni, per affrontare al meglio gli ultimi mesi del 2020. Ciò che occorre valutare con attenzione, per adottare la giusta soluzione, è la tipologia della merce da proteggere.

Per fugare ogni dubbio e siete ancora incerti sul prodotto che fa al caso vostro, Propac offre una consulenza telefonica gratuita, prenotabile anche qui, e garantirsi la scelta più congeniale alle vostre esigenze ed affrontare serenamente il Black Friday e Natale.

Altri articoli per Packaging

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Label ESL: cosa sono e come aiutano a ottimizzare i processi logistici

22 ottobre 2021
Hardware e Software per il magazzino

L’ottimizzazione della gestione dei giri di consegna inizia dal magazzino

15 ottobre 2021
Unità di carico

Carrello elevatore usato, come sceglierlo?

13 ottobre 2021
Unità di carico

Logistica di magazzino, il futuro è elettrico

28 settembre 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Picking automatizzato al 100% con il robot industrale MiR di Amer

01 ottobre 2021
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018
Dalle Aziende
Ferretto Group - Magazzino automatico per la cooperativa agricola Texel
30 settembre 2021

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it