Consulenza e formazione

Utili al +25% per il sesto esercizio consecutivo in crescita di Poste Italiane

27 marzo 2008
Il bilancio consolidato 2007 di Poste Italiane, presentato dall'amministratore delegato Massimo Sarmi il 26 marzo, conferma il 2007 come sesto esercizio positivo, con utile netto di 843,6 milioni di euro (+25% rispetto al 2006), risultato operativo di 1,77 miliardi di euro (+19% rispetto al 2006), redditività pari al 15,5%.

E' stato registrato un incremento di fatturato del 3,8% per i Servizi Postali, con livelli di qualità fra i più alti d'Europa, mentre per BancoPosta c'è un incremento del 2,5%, che rafforza la leadership nei settori di pagamento con 5,2 milioni di conti correnti, 5,9 milioni di carte di debito e 3,5 milioni di carte prepagate PostePay alla fine del 2007.

Nel 2007 gli investimenti restano elevati (608 milioni di euro), con il 44% destinato all'information technology, il 30% al miglioramento della catena logistica e il 26% all'ammodernamento e riqualificazione degli uffici postali.

Questi risultati positivi sono il risultato della strategia di costante arricchimento dell'offerta, dell'incremento di efficienza e di migliori pratiche per la valorizzazione delle risorse umane.

Oltre alla fiducia attribuita dalla clientela, si consolida anche l'apprezzamento delle agenzie internazionali: Fitch conferma il rating positivo (A+ e outlook stabile) e Standard&Poor's ha annoverato Poste Italiane fra i maggiori player europei grazie alla capacità di diversificare il business.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente