industria 4.0
Unità di carico

Credito imposta industria 4.0, con Jungheinrich è facile accendere il digitale

24 agosto 2020
Adesso Jungheinrich ti offre la possibilità di usufruire degli incentivi “Industria 4.0”: acquistando un carrello predisposto per l’interconnessione, è infatti possibile godere dei benefici del credito d’imposta per gli investimenti effettuati entro il 31 dicembre 2020.

Di cosa si tratta? In pratica, il credito d’imposta industria 4.0 non è altro che un’agevolazione fiscale di cui ne possono usufruire le aziende che vogliono investire nella digitalizzazione, modernizzazione e interconnessione dei propri beni.

Chi può accedere a questo beneficio? Tutte le imprese residenti nel territorio dello stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi con dotazioni 4.0 destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

Nell’agevolazione rientrano anche gli investimenti effettuati a partire dal 1° gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, oppure entro il 30 giugno 2021 se il relativo ordine è già stato accettato dal venditore entro il 31 dicembre 2020 e sono stati pagati acconti pari ad almeno il 20% del costo di acquisto.

Ecco cosa è utile sapere:
  • Il Credito d'Imposta beni 4.0 è una tipologia di credito di imposta compensabile con F24 in 5 anni;
  • È possibile utilizzarlo dall'esercizio successivo a quello dell’interconnessione;
  • Aliquota: 40% fino a 2,5 mio €; 20% oltre 2,5 fino a 10 mio €;
  • Comprende beni strumentali nuovi interconnessi ai sistemi di fabbrica;
  • I beneficiari posso essere i titolari di reddito d’impresa;
  • Il periodo di applicazione va dal 1°gennaio 2020 al 31 dicembre 2020;
  • Il bene deve essere ordinato al fornitore e il suo anticipo del 20% va versato entro il 31 dicembre 2020 per consegne entro il 30 Giugno 2021;
  • È possibile una cumulabilità con altre agevolazioni.
Accedere e usufruire degli incentivi “Industria 40” è semplice, basta acquistare un mezzo per la movimentazione con le dotazioni richieste dalla circolare n. 4E del 30/07/2017, interconnettere il carrello al “Sistema di Fabbrica”; e infine bisogna accedere al “Credito d’Imposta 4.0” (Legge n.190 del 27/12/2019).

Altri articoli per Unità di carico

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

I tempi di consegna: un dato fondamentale per gestire bene le scorte

18 novembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

Come scegliere il software WMS più adatto alla propria azienda? Ne parliamo...

17 novembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

Per Oracle il futuro della logistica 4.0 si basa su A.I, IoT, Cloud e Block...

12 novembre 2020
Sistemi di magazzino

Rite Hite presenta le porte per celle frigorifere

09 novembre 2020
Unità di carico

Gestionale per i buoni Pallet EPAL-NOLPAL

02 novembre 2020

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula - Carosello Orizzontale Modula HC

09 novembre 2020
Dalle Aziende
Shark: un solo veicolo, tante applicazioni
28 settembre 2020
Eventi e Workshop
"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020
14 luglio 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it