industria 4.0
Unità di carico

Credito imposta industria 4.0, con Jungheinrich è facile accendere il digitale

24 agosto 2020
Adesso Jungheinrich ti offre la possibilità di usufruire degli incentivi “Industria 4.0”: acquistando un carrello predisposto per l’interconnessione, è infatti possibile godere dei benefici del credito d’imposta per gli investimenti effettuati entro il 31 dicembre 2020.

Di cosa si tratta? In pratica, il credito d’imposta industria 4.0 non è altro che un’agevolazione fiscale di cui ne possono usufruire le aziende che vogliono investire nella digitalizzazione, modernizzazione e interconnessione dei propri beni.

Chi può accedere a questo beneficio? Tutte le imprese residenti nel territorio dello stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi con dotazioni 4.0 destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

Nell’agevolazione rientrano anche gli investimenti effettuati a partire dal 1° gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, oppure entro il 30 giugno 2021 se il relativo ordine è già stato accettato dal venditore entro il 31 dicembre 2020 e sono stati pagati acconti pari ad almeno il 20% del costo di acquisto.

Ecco cosa è utile sapere:
  • Il Credito d'Imposta beni 4.0 è una tipologia di credito di imposta compensabile con F24 in 5 anni;
  • È possibile utilizzarlo dall'esercizio successivo a quello dell’interconnessione;
  • Aliquota: 40% fino a 2,5 mio €; 20% oltre 2,5 fino a 10 mio €;
  • Comprende beni strumentali nuovi interconnessi ai sistemi di fabbrica;
  • I beneficiari posso essere i titolari di reddito d’impresa;
  • Il periodo di applicazione va dal 1°gennaio 2020 al 31 dicembre 2020;
  • Il bene deve essere ordinato al fornitore e il suo anticipo del 20% va versato entro il 31 dicembre 2020 per consegne entro il 30 Giugno 2021;
  • È possibile una cumulabilità con altre agevolazioni.
Accedere e usufruire degli incentivi “Industria 40” è semplice, basta acquistare un mezzo per la movimentazione con le dotazioni richieste dalla circolare n. 4E del 30/07/2017, interconnettere il carrello al “Sistema di Fabbrica”; e infine bisogna accedere al “Credito d’Imposta 4.0” (Legge n.190 del 27/12/2019).

Altri articoli per Unità di carico

Ultimi articoli per Magazzino

Sistemi di magazzino

Amazon, un deposito di smistamento nelle Marche

23 febbraio 2021
Hardware e Software per il magazzino

Innovazione logistica e software WMS, Kube Sistemi presente al webinar Logi...

19 febbraio 2021
Hardware e Software per il magazzino

La logistica è aumentata! Non solo nei volumi... ne parliamo con Xonne

18 febbraio 2021
Hardware e Software per il magazzino

Tecnologia Barcode, convenienza ed efficienza grazie ai prodotti ricondizio...

18 febbraio 2021
Sistemi di magazzino

Come mantenere pulito il proprio magazzino?

11 febbraio 2021
Hardware e Software per il magazzino

Cosa cercano oggi le aziende dal loro partner informatico? Il pensiero di P...

09 febbraio 2021
Hardware e Software per il magazzino

Nei magazzini Amazon un software monitora la distanza tra i lavoratori

05 febbraio 2021

Video

Vedi tutti
Interviste

Paolo Azzali di Ab Coplan a Gia Talk: “La logistica ai tempi del Covid 19”

04 marzo 2021
Dalle Aziende
Il Colle movimento merci
16 febbraio 2021
Dalle Aziende
Swisslog AutoStore Swisslog number one Integrator
17 dicembre 2020

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it