Perché scegliere un elevatore elettrico a timone Jungheinrich? Vantaggi e servizi offerti dai numerosi prodotti




Unità di carico

Qualità in magazzino con Jungheinrich: migliori prestazioni grazie ai carrelli con timone verticale

26 Giugno 2020

Una scelta sempre più vasta quella che gli operatori di magazzino possono fare grazie ai prodotti targati Jungheinrich. La multinazionale tedesca, leader per la fornitura di soluzioni di intralogistica in tutto il mondo e per la produzione di carrelli elevatori e mezzi di movimentazione, ha messo in campo una vasta gamma di carrelli con timone verticale.

I carrelli giallo-neri – colore inconfondibile dell’azienda – sono dotati di tecnologia agli ioni di litio, grazie al quale è possibile notare sin da subito: massime prestazioni, riduzione dei consumi energetici, durata di servizio triplicata, tempi di ricarica ridotti, zero manutenzione.

Gli elevatori elettrici a timone EJC e EJD sono le ultime innovazioni di Jungheinrich per il trasporto interno di merci. Perfetti sulle brevi distanze, anche per il trasporto di due pallet contemporaneamente e intuitivi nell’utilizzo, questi prodotti offrono la massima sicurezza grazie al controllo dell’altezza e del peso sollevato.

Ecco perché scegliere un elevatore elettrico a timone Jungheinrich:

  • Offrono un supporto efficiente per il prelievo e lo stoccaggio della merce,
  • Sono ideali per operazioni di commissionamento saltuarie su brevi distanze,
  • Sono perfettamente progettati, intuitivi e facili da manovrare,
  • Sono ideali per alti livelli di movimentazione ed impieghi intensivi.

Dunque, che si tratti di uno stoccatore già ampiamente collaudato (EJC) o di un carrello multifunzionale e dall’estrema versatilità (EJD), con i prodotti Jungheinrich è possibile affrontare qualsiasi sfida in magazzino.





A proposito di Unità di carico