Logistica e trasporti
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica e trasporti: fondamentale il ruolo di Mercitalia Intermodal durante l’emergenza sanitaria

29 giugno 2020
Tutti i giorni, anche durante la fase più difficile dell’emergenza coronavirus, il Polo Mercitalia (holding del Gruppo FS Italiane) ha contribuito a garantire, con i suoi servizi di logistica e trasporti, il rifornimento di beni e prodotti a supermercati e farmacie.
Oltre cinque milioni di tonnellate di merce sono state trasportate da Mercitalia in Italia e in Europa nel periodo del lockdown, soprattutto alimentari, farmaceutici e materiale medico sanitario.

E proprio da una grande multinazionale farmaceutica americana, la Johnson & Johnson, con cui Mercitalia Intermodal (la società di trasporto combinato del Polo) collabora dal 2009, è arrivata una lettera di ringraziamento e apprezzamento per l’eccellente lavoro svolto durante la crisi sanitaria.

Mercitalia Intermodal - come conferma Roberto Paliotta, Responsabile della relativa Business Unit - è infatti un importante fornitore di servizi di trasporto door-to-door della multinazionale statunitense, che opera fra lo stabilimento italiano di Pomezia (Roma) e quello di Duisburg in Germania per l’export di prodotti per la cura della persona e parafarmaceutici destinati ai principali mercati europei.

Per dare un’idea dell’importanza della collaborazione, basti pensare che in oltre 10 anni si è passati da circa 1.000 a 4.000 spedizioni all’anno per conto della Johnson & Johnson.
Ogni giorno dall’hub logistico di Pomezia parte un treno gestito da Mercitalia Intermodal dedicato a questo servizio, formato da 29 container a pieno carico che generano uno switch modale dalla strada alla ferrovia di oltre 20.000 mezzi pesanti all’anno, su una percorrenza media di 1.600 chilometri, e un risparmio di 30 tonnellate di CO₂ nell’atmosfera.

Oggi Mercitalia Intermodal offre a Johnson&Johnson e altre multinazionali come Colgate, Unilever, Procter & Gamble, LIDL, JFH Inbev e Amazon, servizi di trasporto door-to-door fra le principali aree industriali italiane e la Germania, la Francia, l’Olanda, il Belgio, l’Inghilterra, la Scandinavia e la Polonia.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Logistica last-mile: Amazon ha attivato quattro hub di micromobilità per ri...

01 dicembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it