flessibilità in logistica
Fiere ed Eventi

I KPI per la misurazione della flessibilità in logistica: scopri il webinar di Logisticamente

26 giugno 2020
A meno dieci giorni dal tanto atteso webinar estivo “Alla ricerca della flessibilità” targato Logisticamente, gli animi dei relatori che interverranno all’evento online si fanno sempre più caldi. Per questo motivo alcuni hanno deciso di fornire qualche piccola anticipazione del proprio intervento, senza però troppi spoiler e facendo accendere ancora di più la curiosità dei partecipanti.

Il webinar gratuito di martedì 7 luglio 2020 – che si svolgerà esclusivamente in modalità live streaming, attraverso la piattaforma Zoom – fornirà al pubblico gli strumenti per comprendere e fare avvicinare le aziende del mondo logistico, e non solo, al concetto di flessibilità, essenziale per la ripartenza post Covid-19.
Dotarsi di organizzazioni logistiche alternative e parallele a quella tradizionali sarà il focus del webinar che vedrà la presenza di numerosi player logistici.

Per l’occasione, Logisticamente.it ha intervistato Stefano Bianchi - esperto e consulente di logistica, amministratore della società Ab Coplan Srl - che parteciperà al webinar in qualità di relatore con l’intervento I KPI per la misurazione della flessibilità in logistica.

Da tempo voi di AB Coplan insistete molto sul concetto di flessibilità: ci spieghi perché?


“La flessibilità è un concetto che ci è sempre stato particolarmente caro, anche perché in generale in logistica è difficile poterne fare a meno. Tanti nostri clienti esaminano alternative diverse tra loro, ma alla fine la flessibilità ha un peso decisivo nella scelta della soluzione da implementare”.

Perché ritiene che oggi la flessibilità sia ancora più importante?


“Proprio per l’esperienza traumatica del Covid. Credo che una delle sfide che attende le aziende nel prossimo futuro sia quella di creare le condizioni perché, a fronte di eventi improvvisi, non necessariamente pandemie, ma diciamo di fronte a improvvise variazioni della domanda, in positivo o in negativo, l’azienda sia pronta a reagire. Pronta a reagire significa che girando un ipotetico “interruttore” sia in grado di adattarsi ai nuovi numeri del nuovo contesto. La logistica può e deve essere questo interruttore”.

Per consultare l’agenda completa del webinar e iscriverti clicca qui

Altri articoli per Fiere ed Eventi

Ultimi articoli per Fiere ed Eventi

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Conad Nord Ovest, la sfida vinta con Modula

11 maggio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Eventi e Workshop
Evento Logisticamente Sicuri - Intervista a Paolo Doria - Bauli
23 aprile 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente