Questo sito richiede JavaScript per funzionare correttamente. Si prega di abilitare JavaScript nel browser e ricaricare la pagina.
Innovazione nella logistica e nei trasporti: Amazon punta sui veicoli a guida autonoma

Presto le consegne dei pacchi verranno effettuate tramite veicoli a guida autonoma e droni intelligenti




Servizi e accessori per il trasporto

Amazon, il gigante dell’e-commerce, investe sulla guida autonoma

10 Giugno 2020

Risparmiare sulle consegne, questo è l’obiettivo di Amazon. Per ottenere questo risultato il colosso di Seattle sta puntando sulla guida autonoma, in futuro, infatti, verrà prediletta la distribuzione dei pacchi con veicoli intelligenti.

Con l’esplosione della pandemia globale gli ordini e le consegne di Amazon sono aumentati continuamente, portando così il gigante di Seattle ad affrontare una riconversione della propria flotta sia terrestre sia aerea.
Per tenere il ritmo delle spedizioni, Amazon ha infatti dovuto acquistare nuovi aerei cargo e nuovi furgoni elettrici.

Per questo motivo Jeff Bezos è a caccia di startup per definire il business e gli investimenti relativi ai prossimi anni. Ad oggi Amazon sarebbe interessata ad acquisire Zoox, startup specializzata sui veicoli a guida autonoma.

Dovendo affrontare ogni anno una spesa di circa 90 miliardi di dollari per le spedizioni, con l’acquisizione di Zoox potrebbe esserci per Amazon un risparmio consistente, stimato per circa 20 miliardi di dollari all’anno. Al momento non è stata comunicata ancora nessuna cifra riguardo l’acquisto della stratup, valutata invece due anni fa per circa 3,2 miliardi di dollari.

La rivoluzione è in atto, ben presto le consegne via terra e via aerea destinate ai clienti Amazon di tutto il mondo potrebbero essere effettuate direttamente con l’utilizzo dei veicoli a guida autonoma, affiancate dai droni intelligenti.





A proposito di Servizi e accessori per il trasporto