Polo logistico
Outsourcing

BITO ITALIA, realizzazione dei vassoi in acciaio per impianto automatico

19 giugno 2020
Ambrovit S.p.A. è un’azienda fondata nel 1997 da due manager con anni di esperienza specifica nel settore della viteria e bulloneria.
Oggi è un'azienda leader nei sistemi di fissaggio per la tecnologia e la qualità dei suoi prodotti, avendo sempre dato la stessa importanza anche al servizio offerto in termini di pronta consegna e di grande attenzione alle esigenze del singolo cliente.

Dal 2008 al 2018 Ambrovit ha fatto importanti investimenti nella realizzazione del nuovo stabilimento e dell’annesso magazzino.
Il nuovo edificio copre un’area complessiva di 14.000 mq, di cui 4.000mq dedicati al solo stoccaggio.

Si tratta di una struttura autoportante alta 28m e con una capacità di circa 44.000 posti pallet asserviti da 8 trasloelevatori. All’interno dell’edificio civile è stato installato un miniload per cartoni su vassoi.
L’automazione dei processi è stata realizzata da LCS spa.

A BITO, invece, è stata affidata la realizzazione dei vassoi in acciaio per la movimentazione della merce stoccata nel magazzino miniload; partendo dal disegno e perfezionando una soluzione ad hoc, sulla base delle reali esigenze dell’impianto. Si tratta di una fornitura di 3.000 vassoi in acciaio, con dimensioni 550x500x34h mm ed una portata di 100 Kg cad.

La conversione ad un impianto automatico ha rappresentato per Ambrovit la svolta verso l’efficienza.
L’implementazione del miniload a vassoi ha consentito di velocizzare il processo di consolidamento degli ordini che prevedono il prelievo anche di piccole quantità di materiale dall’unità di carico.

Ciascun vassoio può essere multi referenza e può accogliere 4 cartoni di articoli diversi, consentendo di gestire imballi di dimensioni diverse senza la necessità di apportare modifiche al dispositivo di presa del miniload e all’impianto di trasporto.

L’attività di preparazione ed evasione degli ordini si è velocizzata grazie alla riduzione dei percorsi dell’operatore poiché adesso la merce va all’operatore e per la stessa ragione, anche gli errori sono drasticamente diminuiti generando un ulteriore livello di efficienza.

Ad oggi Ambrovit movimenta più di 12.000 referenze che offre a catalogo con un potenziale di 5.000 righe di picking giornaliere.
L’investimento nell’area logistica è stato l’asse portante della strategia industriale ed è stata una scelta vincente!

Per saperne di più visita il sito www.bito.com

Altri articoli per Outsourcing

Ultimi articoli per Supply Chain

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Interviste
4PL: l'entità che gestisce la logistica - Global Summit
12 gennaio 2018
Interviste
La tecnologia creativa - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it