Presentate le batterie NexSys Core e Pure, in grado di migliorare l’efficienza energetica




Unità di carico

NexSys Core e Pure in soluzione COMpact – la flessibilità di ricarica al massimo livello

14 Aprile 2020

La consolidata tecnologia (Thin Plate Pure Lead – TPPL) declinata nelle 2 batterie: NexSys® PURE e NexSys® CORE è disponibile in configurazione COMpact.

Gli operatori di carrelli elevatori di Classe III possono approfittare di una soluzione più flessibile con caricabatterie e Sistemi di monitoraggio delle batterie (BMS) integrati. I carica batterie COMpact, che si installano direttamente nei vani porta-batteria dei carrelli, consentono di collegare il carrello a qualsiasi presa monofase in qualunque momento e di effettuare un biberonaggio rapido. I carrelli rimangono a disposizione, eliminando la necessità di una stazione di ricarica e i costi associati.

La soluzione NexSys® COMpact è dotata di un dispositivo LVA integrato e di profili di ricarica intelligenti iQ per assicurare una ricarica rapida, sicura e affidabile. È inoltre garantito un funzionamento ottimale della capacità con l’azzeramento dei tempi di fermo macchina.

L’allarme di bassa tensione (LVA) e la comunicazione Bluetooth con le app ENS consentono un monitoraggio preciso di tutte le batterie. I caricabatterie possono funzionare ad alta efficienza fino al 94%, riducendo sia i costi di ricarica che l’impatto ambientale.

Nel complesso, entrambe le famiglie di caricabatterie consentono agli utenti di migliorare significativamente l’efficienza energetica, riducendo al contempo i fermi macchina e i costi di esercizio.

Per saperne di più visita il sito www.discovernexsys.com





A proposito di Unità di carico