Amazon
Trend

Logistica per l’e-commerce: Amazon pronta a fronteggiare l’emergenza delle spedizioni

26 marzo 2020
Per non rimanere indietro con le spedizioni e combattere l’emergenza dell’aumento degli ordini online causata dal Covid-19, nelle ultime settimane Amazon, colosso americano nella logistica per l’e-commerce, sta assumendo maggior personale.

Sono numeri alti quelli che vedono protagonista Amazon: si tratta di 100.000 lavoratori, fra magazzinieri e addetti alle consegne. Saranno assunti dalla società per garantire il corretto funzionamento del flusso di spedizioni e la gestione della supply chain logistica relativa agli acquisti online.

Per evitare la sospensione nella catena logistica, Amazon cerca lavoratori sia part-time che full-time, garantendo una retribuzione extra che varia a seconda delle aree del Paese e della fascia oraria che i dipendenti dovranno affrontare.

Sono tante le persone colpite economicamente a causa della chiusura di attività commerciali.

Ora – grazie a questa iniziativa – avranno la possibilità di ottenere un lavoro in attesa che tutto torni alla normalità. Queste persone entreranno a far parte del team di Amazon fino a quando il precedente datore di lavoro non garantirà i loro vecchi impieghi.

Inoltre, a causa dei ritardi nelle consegne, Amazon ha voluto tranquillizzare i clienti con un messaggio pubblicato sulla home page del loro sito, spiegando che alcuni prodotti potrebbero subire dei ritardi nelle consegne e che altri articoli non saranno disponibili per un breve tempo a causa dei numerosi ordini.

Altri articoli per Trend

Ultimi articoli per Trend

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

TGW - Living Logistics

27 settembre 2021
Dalle Aziende
Amazon Logistics - Programma Delivery Service Partner
28 giugno 2021
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it