Trasporti su strada
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporti: il futuro dei mezzi pesanti dovrà essere l’elettrico

20 marzo 2020
In Europa, i camion sono responsabili del 22% delle emissioni di CO2 per questo motivo è necessario intervenire sui trasporti per rispettare l’Accordo di Parigi.

Per ridurre le emissioni un passo necessario sarà eliminare gradualmente l’utilizzo di combustibili fossili nel trasporto pesante. Si dovrà superare sia l’utilizzo di combustibili classici come il Diesel, sia combustibili moderni come il gas naturale liquefatto e il metano.

A tal proposito, alcuni test svolti nei Paesi Bassi hanno fatto emergere come i camion alimentati a gas naturale liquefatto inquinino fino a 5 volte di più rispetto ai camion di ultima generazione alimentati a diesel.

Per questo motivo T&E (European Federation for Transport and Environment - Federazione europea per il trasporto e l'ambiente) invita ad investire già ora in veicoli elettrici piuttosto che in veicoli alimentati a combustibili fossili.

Esistono soluzioni elettriche per i camion?

L’offerta elettrica per il trasporto pesante si sta velocemente moltiplicando.

Un veicolo elettrico molto interessante è il Nikola Tre, nato dalla partnership tra Iveco, Fpt Industrial e l’americana Nikola Corporation.

Il camion elettrico a celle a combustibile sarà dotato di una batteria da 720 kWh che garantirà un’autonomia di 400 chilometri. Questo veicolo sarà in vendita dal 2021 in due versioni elettrica e alimentata a idrogeno.

Sul mercato sono già disponibili i veicoli Scania per la distribuzione in contesto urbano. I veicoli dispongono di una batteria da 165 kWh di capacità che garantisce 120 km di autonomia, e sono ricaricabile in modalità plug-in a 130 kW.

Novità anche da Volvo che è al lavoro su mezzi pesanti da cantiere elettrici, mentre sono già in vendita i suoi veicoli elettrici per il trasporto urbano.

Altri articoli per Trasporti nazionali e internazionali

Ultimi articoli per Trasporto

Trasporti nazionali e internazionali

Amazon FASTforward 2022, il summit sulla sostenibilità per il settore dei t...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Savise Express: la logistica in Sicilia, tra mancanza di infrastrutture e c...

24 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto idroviario: maxi-carichi transitati al porto fluviale di Cremona

23 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Trasporto marittimo: cos’è il progetto europeo «LOSE+»?

14 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Logistica sostenibile: in Svizzera percorsi più di 5 milioni di km dai cami...

09 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Lettera di vettura digitale: terminata la sperimentazione del progetto e-Cm...

07 novembre 2022
Trasporti nazionali e internazionali

Amazon celebra il successo raggiunto dai fornitori e dagli autisti del serv...

03 novembre 2022
Servizi e accessori per il trasporto

Linehaul di Sailpost, un network vincente in continua espansione

17 ottobre 2022

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Modula Farm, la coltivazione verticale e sostenibile senza vincoli di stagioni, distanza e clima

10 novembre 2022
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
La transpologistica - Global Summit
01 dicembre 2017

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it