Trasloelevatori per magazzino
Sistemi di magazzino

Jungheinrich presenta Miniload STC 2B1A, il nuovo fuoriclasse in magazzino

18 marzo 2020
Il nuovo miniload sviluppato in casa Jungheinrich è pensato per assicurare la massima efficienza nelle movimentazioni.

Grazie a tecnologie all’avanguardia e a un innovativo design, il miniload Jungheinrich STC 2B1A garantisce elevate prestazioni e, al contempo, maggiore efficienza e ottimizzazione dei costi di gestione del magazzino.

Tutto questo è stato possibile grazie all’introduzione di una serie di elementi di innovazione: il nuovo design riduce al minimo lo spazio riservato ai finercorsa; la nuova colonna con struttura a traliccio non solo permette la massima scalabilità del dispositivo (fino a 25 m), ma anche la massima stabilità nonostante la sua struttura leggera; il sistema di trazione tramite doppia cinghia e binario Omega-drive è progettato per magazzini sempre più “salvaspazio” ed efficienti.


STC 2B1A è oggi il più potente miniload della sua categoria


Con una velocità massima di oltre 6 metri al secondo e la sua accelerazione da top di gamma, Miniload STC 2B1A si classifica come la miglior macchina per alte prestazioni.

È dotato inoltre di accumulatori di energia, i cosiddetti "SuperCaps", che accumulano l'energia rilasciata durante la frenata e la immettono nuovamente nel sistema di azionamento in fase di accelerazione. Innovazioni che hanno permesso a Jungheinrich di ridurre il fabbisogno energetico e i relativi costi di approvvigionamento fino al 25% rispetto ai suoi concorrenti.

Jungheinrich ha inoltre progettato STC 2B1 A per ottenere la massima efficienza in termini di utilizzo dello spazio.
Grazie all'innovativo design e alla trazione Omega-drive integrata, il miniload offre il più ridotto finecorsa della sua categoria.

Rispetto alla concorrenza, STC 2B1A Jungheinrich consente ai suoi clienti di beneficiare di una capacità di stoccaggio significativamente superiore, pur mantenendo elevata la portata.

Un’altra innovazione è il design all’avanguardia e modulare del montante: la sua struttura leggera garantisce una stabilità particolarmente elevata del dispositivo e, allo stesso tempo, una scalabilità fino a 25 m.

Il Dr. Klaus-Dieter Rosenbach, Presidente dei Sistemi Logistici, spiega: “Con STC 2B1A Jungheinrich definisce un nuovo standard. In termini di capacità di movimentazione, efficienza energetica, utilizzo degli spazi e flessibilità, il primo trasloelevatore miniload di Jungheinrich è una vera e propria macchina ad alte prestazioni, attualmente il migliore sul mercato. Nessun altro trasloelevatore della sua categoria può eguagliare le capacità di movimentazione di STC 2B1A. Abbiamo sviluppato per i nostri clienti una soluzione logistica intelligente ed economica senza pari che contribuisce a una significativa riduzione dei costi operativi".

Per saperne di più visita il sito Jungheinrich

Altri articoli per Sistemi di magazzino

Ultimi articoli per Magazzino

Hardware e Software per il magazzino

Come scegliere un nuovo sistema ERP per l’azienda? Ecco cosa valutare

08 settembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

Gestione della supply chain logistica: più automazione e robotica per la si...

05 settembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

MOVISUITE® engineering software: la soluzione software adatta ad ogni esige...

02 settembre 2020
Hardware e Software per il magazzino

Sorter logistici, cosa sono e come funzionano?

25 agosto 2020

Video

Vedi tutti
Eventi e Workshop

"Alla ricerca della flessibilità" - webinar 07/07/2020

14 luglio 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Com'è percepita la sicurezza gestita dal provider logistico?
17 maggio 2019

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Seguici su Twitter

@logisticamente