Il distributore di materiali elettrici si è affidato a Rockwell Automation e a Cubar




Sistemi di Magazzino

Bi-Esse: ecco i risultati del nuovo magazzino automatizzato

31 Gennaio 2020

A quasi sei anni dall’avvio del progetto di automazione del magazzino centrale presso la sede di Fossano, automatizzato a partire dal 2014 grazie alle soluzioni di Rockwell Automation e Cubar, il distributore di forniture elettriche Bi-Esse evidenzia i vantaggi di questa scelta strategica.

Il progetto di automazione ha interessato in particolare il magazzino per il taglio cavi e quello delle minuterie. Rockwell Automation ha proposto il sistema Integrated Architecture, con i controllori Allen-Bradley CompactLogix5370 serie 1769.

“Abbiamo appena iniziato a misurare in termini numerici i benefici derivanti dalla scelta di creare un magazzino partendo da zero e di dotarlo delle tecnologie più avanzate – ha spiegato Andrea Sarvia, project manager del nuovo Ce.Di. Bi–Esse – I primi risultati registrati mostrano una riduzione del margine di errore che è passato da 0,1% (1 ogni 1000) a 0,005% (1 ogni 20.000) e un incremento netto della produttività per operatore che è passata da una media di 45 prelievi per ora a una media di 120 prelievi per ora. Inoltre abbiamo la netta percezione di aver ridotto i costi e migliorato l’efficienza grazie all’ottimizzazione di tutte le operazioni. Ci aspettiamo per ogni magazzino un ritorno sull’investimento in 4 anni”.





A proposito di Sistemi di Magazzino