Consulenza e formazione

China Post Logistics sarà presto quotato in Borsa dal Governo cinese

08 gennaio 2008

Il Governo cinese intende privatizzare parte di China Post Logistics, il principale operatore logistico del Paese, quotandolo nelle borse di Hong Kong e di Shanghai.
Il calendario per la quotazione non è ancora stato stabilito, ma probabilmente potrà già avvenire nel corso del 2008 e si stima che possa fruttare circa due miliardi dollari.

Nei primi nove mesi del 2007, la logistica cinese ha fatturato 53.700 miliardi di yuan (oltre 5.700 miliardi di euro), con un aumento del 25,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Oltre all’operatore nazionale, operano sul territorio cinese multinazionali del calibro di FedEx, DHL, UPS e TNT che stanno investendo milioni di dollari realizzando hub strategici in importanti città della Cina.

Altri articoli per Consulenza e formazione

Ultimi articoli per Supply Chain

Logistica sostenibile

In Sicilia la sostenibilità viaggia in EPAL

20 gennaio 2021
Logistica sostenibile

Logistica sostenibile: MAN punta sul van elettrico eTGE

13 gennaio 2021

Video

Vedi tutti
Dalle Aziende

Swisslog AutoStore Swisslog number one Integrator

17 dicembre 2020
Eventi e Workshop
Logisticamente Out: il workshop in 60 secondi
29 maggio 2019
Interviste
Logistica immobiliare: un mercato in fermento
15 ottobre 2018

Newsletter

Iscriviti alle nostre newsletter!

Ricevi gratuitamente informazioni e aggiornamenti in materia di logistica, trasporti, magazzino.

Aziende

Vedi tutte

Ti presentiamo alcuni tra i migliori fornitori di servizi logistici

Seguici su LinkedIn

Logisticamente.it